Accorpamento dei Comuni, Maiolo e Casteldeci nel 'mirino' del Governo

Nella manovra finanziaria del governo ci sono due provvedimenti importanti, come l'abolizione delle province al di sotto dei 300mila abitanti e l'accorpamento dei comuni sotto i mille abitanti

Non c'è la riduzione del numero dei parlamentari, ma nella manovra finanziaria straordinaria promossa dal governo ci sono due provvedimenti importanti, come l'abolizione delle province al di sotto dei 300mila abitanti e l'accorpamento dei comuni sotto i mille abitanti. Se la prima misura non avrà effetti in Romagna poiché le dimensioni delle tre provincie di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini superano i 300mila cittadini, diverso è il discorso sui comuni.

Nella provincia di Rimini, sono due i comuni al di sotto dei mille abitanti, si tratta di Maiolo e Casteldeci, recentemente entrati a far parte della provincia riminese a seguito del referendum dei 7 comuni marchigiani entrati a far parte della nostra regione. Il primo vanta 854 abitanti, il secondo appena 454.

Altri comuni riminesi superano di pochissimo i mille abitanti, come ad esempio Montegridolfo (1044), Talamello (1080) e Gemmano (1161). Per loro ancora nessun decreto ne dispone l'accorpamento, ma per Maiolo e Casteldeci sarà inevitabile.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Quelle strane coincidenze", Wuhan e Codogno vicini alla fiera del Sigep

  • Quattro pazienti in Rianimazione riprendono a respirare da soli: per loro si intravede la luce in fondo al tunnel

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • Il ministro dell'Istruzione: "L'anno scolastico sarà valido"

  • Coronavirus, ecco i varchi d'accesso per la provincia di Rimini: sono in tutto 38 strade

  • "Se curva epidemiologica non si abbassa, entro le prossime 2 settimane servono ospedali da campo"

Torna su
RiminiToday è in caricamento