Cattolica, Piano dell'arenile. Defranceschi (M5S): "E' conforme alle norme?"

Il Piano dell'arenile di Cattolica, approvato dal Consiglio comunale con la delibera n.14 dell’8 aprile 2013, è conforme alle norme nazionali, regionali e alle indicazioni del Ptcp? Lo chiede il consigliere Andrea Defranceschi (M5s) in un’interrogazione rivolta alla Giunta regionale

Il porto di Cattolica

Il Piano dell'arenile di Cattolica, approvato dal Consiglio comunale con la delibera n.14 dell’8 aprile 2013, è conforme alle norme nazionali, regionali e alle indicazioni del Ptcp?  Lo chiede il consigliere Andrea Defranceschi (M5s) in un’interrogazione rivolta alla Giunta regionale, in cui segnala che “alcuni articoli delle norme tecniche di attuazione” di questo nuovo Piano non sarebbero conformi “né all'attuale Ptcp della Provincia di Rimini, né alle indicazioni della Regione Emilia-Romagna”, contenute nella legge regionale 9/2002 “Disciplina dell’esercizio delle funzioni amministrative in materia di demanio marittimo e di zone di mare territoriale”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta all'alba, si toglie la vita nel parcheggio del centro commerciale

  • Pronto a nascere il maxi outlet con un investimento da 150 milioni di euro

  • Aereo "perde" il motore, atterraggio d'emergenza al "Fellini"

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Clan emergente voleva prendersi Rimini con una guerra di camorra: segno distintivo, le mani frantumate col martello

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

Torna su
RiminiToday è in caricamento