Dimissioni per il segretario del Partito Democratico di Riccione Marco Parmeggiani

Giovedì 13 luglio si è tenuta la Direzione del partito, all'ordine del giorno anche la sconfitta elettorale incassata nella Perla Verde

Marco Parmeggiani

Giovedì 13 luglio si è tenuta la Direzione del Partito Democratico riccionese. Temi all’ordine del giorno: l’analisi sul voto delle recenti elezioni amministrative e le dimissioni del Segretario Marco Parmeggiani. Dopo la relazione sul risultato elettorale, Parmeggiani ha confermato le sue dimissioni “che sono irrevocabili – ha detto – e lo sarebbero state anche in caso di vittoria. Avrei ritenuto egualmente concluso il mio mandato che era di riportare il partito ad unità”. La Direzione ha preso atto delle dimissioni di Parmeggiani (con lui si è dimessa tutta la segreteria) e ha dato mandato al presidente Marino Masi, di individuare modi, forme e persone che “traghettino” il Pd della Perla Verde fino all’ormai prossimo congresso di ottobre. La Direzione ha altresì deciso che la Festa de L’Unità si terrà anche quest’anno, nel consueto periodo fra la fine d’agosto e i primi di settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il programma Melaverde fa tappa in Romagna tra ristoranti e tour in collina

  • Temperature in picchiata, arriva la prima nevicata della stagione

  • Tre giorni di live, a Capodanno Riccione diventa la capitale della musica: arivano anche Emma e Mahmood

  • Aggressione sessuale nell'ascensore di una clinica medica: paura per una ragazza

  • "Siamo nel mirino delle bande di ladri", i residenti infuriati chiedono più sicurezza

  • In migliaia all'assalto di 38 posti di lavoro: boom di domande per il concorso

Torna su
RiminiToday è in caricamento