venerdì, 25 aprile 14℃

"Diventiamo Patrimonio dell'Umanità, lo dobbiamo a Tonino"

Tutti uniti per proporre ome sito Patrimonio dell'umanità dell'Unesco: lo ha proposto la parlamentare riminese Elisa Marchioni all'incontro Pd di San Leo sui temi della cultura e turismo

Redazione26 maggio 2012

Tutti uniti per proporre ome sito Patrimonio dell'umanità dell'Unesco: lo ha proposto la parlamentare riminese Elisa Marchioni all'incontro Pd di San Leo sui temi della cultura e turismo, con l'assessore regionale Massimo Mezzetti. «Abbiamo le carte in regola per proporci, intitolando al “Secolo dei Malatesta e dei Montefeltro” un percorso straordinario che parta dal castello e dal Duomo di Rimini, per toccare tutti i castelli e le rocche della Valmarecchia, per approdare infine a Urbino».

Urbino è già inserita nell’elenco delle destinazioni ‘papabili’ di diventare patrimonio dell’umanità, spiega la deputata riminese. Che aggiunge: «sarebbe possibile proporre di ampliare la prospettiva, ora essenzialmente limitata al Palazzo ducale, per abbracciare appunto tutta la valle fino a Rimini, e includere i Malatesta accanto ai Montefeltro. Riuscire ad essere inseriti nell’elenco dei siti Patrimonio dell’umanità, significherebbe valorizzare l’offerta culturale legata al turismo, e avere l'accesso alla vetrina internazionale dell’Unesco. Sono consapevole che per arrivare al risultato serva impegno e perseveranza, ma ho elementi per essere fiduciosa. Inoltre, anche solo intraprendere questo percorso ha già un suo significato positivo: ha il senso di individuare e promuovere i punti di forza, superando i confini dei comuni, delle province e anche delle regioni. E ha il senso di indicare oltre ogni dubbio che bellezza, paesaggio e qualità dell’offerta sono ciò in cui vogliamo investire per costruire il nostro futuro».

«Se questa proposta troverà, come spero e come ho già segnali positivi, il consenso dei sindaci, della provincia, dei cittadini, dei territori nel complesso, possiamo individuare come candidarci in modo significativo: un bel modo anche di onorare la memoria di Tonino Guerra», conclude la parlamentare riminese.

Annuncio promozionale

Elisa Marchioni
San Leo
unesco

Commenti