Domenico Samorani incassa il favore della Lega per la corsa a sindaco di Santarcangelo

L’onorevole Jacopo Morrone, Segretario della Lega Romagna, e Bruno Galli, segretario provinciale del Carroccio del riminese, intervengono sulla presentazione del candidato a primo cittadino

“Domenico Samorani è una grande persona e siamo fieri che sia sceso in campo per il rilancio di Santarcangelo, un borgo magnifico, ricco di storia e cultura, che deve ritrovare uno spazio preminente in Romagna e a livello nazionale”.
L’onorevole Jacopo Morrone, Segretario della Lega Romagna, e Bruno Galli, segretario provinciale della Lega del riminese, tornano sulla presentazione del candidato sindaco avvenuta sabato 9 febbraio. “Come Lega siamo estremamente convinti del valore aggiunto di un candidato come Samorani, una persona di grande umanità e capacità che potrà davvero essere il sindaco di tutti. L’obiettivo è chiaramente quello di dare risposte positive e attese ai santarcangiolesi. La Lega è pronta a mettersi in gioco, a sostegno di Samorani, con l’ascolto, i fatti, il lavoro e soprattutto con l’umiltà di sapere che le amministrazioni sono al servizio dei cittadini e non viceversa. Un dato, questo, che sembra essere stato dimenticato dalle Giunte egemonizzate dal Pd, che occupano e strumentalizzano ideologicamente ogni spazio e ogni attività”.

Potrebbe interessarti

  • I 10 top ristoranti dove mangiare sano più 3 ristoranti esclusivamente Bio

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Lavare le mani: i 7 momenti in cui è fondamentale per evitare infezioni batteriche

  • Caldo in auto: ecco come viaggiare freschi

I più letti della settimana

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Doppia scossa di terremoto fa tremare la provincia

  • Tenta di salvare il figlio dal suicidio, l'anziano padre in gravi condizioni

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Notte brava con trans e cocaina, pizzaiolo rapinato dopo il festino

  • Smontano la cassaforte nella stanza dell'hotel e fuggono con 40mila euro di gioielli

Torna su
RiminiToday è in caricamento