Domenico Samorani incassa il favore della Lega per la corsa a sindaco di Santarcangelo

L’onorevole Jacopo Morrone, Segretario della Lega Romagna, e Bruno Galli, segretario provinciale del Carroccio del riminese, intervengono sulla presentazione del candidato a primo cittadino

“Domenico Samorani è una grande persona e siamo fieri che sia sceso in campo per il rilancio di Santarcangelo, un borgo magnifico, ricco di storia e cultura, che deve ritrovare uno spazio preminente in Romagna e a livello nazionale”.
L’onorevole Jacopo Morrone, Segretario della Lega Romagna, e Bruno Galli, segretario provinciale della Lega del riminese, tornano sulla presentazione del candidato sindaco avvenuta sabato 9 febbraio. “Come Lega siamo estremamente convinti del valore aggiunto di un candidato come Samorani, una persona di grande umanità e capacità che potrà davvero essere il sindaco di tutti. L’obiettivo è chiaramente quello di dare risposte positive e attese ai santarcangiolesi. La Lega è pronta a mettersi in gioco, a sostegno di Samorani, con l’ascolto, i fatti, il lavoro e soprattutto con l’umiltà di sapere che le amministrazioni sono al servizio dei cittadini e non viceversa. Un dato, questo, che sembra essere stato dimenticato dalle Giunte egemonizzate dal Pd, che occupano e strumentalizzano ideologicamente ogni spazio e ogni attività”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Violazione delle norme ambientali, scattano i sigilli alla Petroltecnica

  • Cronaca

    Precipita nel vuoto mentre pota gli alberi, grave un operaio

  • Incidenti stradali

    Investita dal suv mentre attraversa la strada, ciclista trasportata al "Bufalini"

  • Cronaca

    Il trasporto è troppo eccezionale, la barca rimane incastrata nella curva

I più letti della settimana

  • Camionista ritrovato cadavere nella cabina del proprio mezzo pesante

  • Litiga con la compagna e si da fuoco davanti a lei, in gravi condizioni al "Bufalini"

  • Incidente durante la Messa, sacerdote finisce al pronto soccorso

  • Dopo gli accoltellamenti scatta la chiusura de "La Mulata" da parte del Questore

  • Sparito da 5 giorni, ritrovato cadavere nella sua abitazione

  • I vicini non lo vedono uscire di casa, aprono la porta e lo trovano cadavere

Torna su
RiminiToday è in caricamento