Lega primo partito in Provincia. Morrone: "Grandissima soddisfazione, siamo in testa in tutti i comuni"

Il segretario del Carroccio: "Ringrazio Matteo Salvini per il coraggio e la lungimiranza nell'aver saputo intercettare le necessità degli italiani"

Jacopo Morrone insieme alla candidata Vallì Cipriani

“Un grandissimo successo che premia il nostro lavoro sul territorio e le politiche di ascolto e del fare che abbiamo portato avanti nel Paese. In Emilia Romagna siamo il primo partito con un 33,8 per cento rispetto al Pd fermo al 31,2". Elezioni europee, Lega primo partito in provincia. Morrone: "Una grandissima soddisfazione"
E' quanto afferma il segretario della Lega Romagna, Jacopo Morrone, commentando l'esito delle elezioni europee
.

Potrebbe interessarti: http://www.forlitoday.it/politica/jacopo-morrone-commento-elezioni-europee-provincia-forli-cesena-27-maggio-2019.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/ForliToday/153595958049491

"In Romagna abbiamo una percentuale di oltre il 34 per cento nella provincia di Forlì-Cesena, contro poco più del 31 del Pd. Qui superiamo il Pd in tutti i comuni (tranne a Cesena, Forlimpopoli e di uno zero virgola a Forlì) con punte di quasi il 44 per cento a Mercato Saraceno e a Borghi dove andiamo addirittura sopra, a Sarsina con quasi il 46 per cento, a Verghereto con oltre il 51, a Tredozio dove superiamo il 46 per cento e a Civitella il 47. Benissimo nel riminese, con una media del 36,45 per cento, dove siamo in testa in tutti i comuni, compresa Rimini. Non è infatti realistico affermare che il Pd tiene nelle città. Certamente è vero a Bologna, Modena e Reggio Emilia, ma a Rimini ci attestiamo al 34,21 per cento contro il Pd al 26,85 e a Ferrara siamo al 41,93 mentre il Pd è al 25,5 per cento. Così a Piacenza dove siamo al 45, 31 per cento e il Pd al 19,45 per cento, a Parma dove la Lega è attorno al 40 per cento e il Pd sotto il 25. A Ravenna il Pd raggiunge il 32,98 per cento tallonato dalla Lega al 31,44. Voglio anche citare, per il riminese, i risultati eclatanti di Riccione dove la Lega è al 39,18, Misano al 38,55 e Sant’Agata Feltria al 41,46. Nel ravennate, ottimo il risultato a Brisighella dove la Lega è al 41,25 per cento, a Cervia dove è al 35,93 e a Russi al 35,21. Cito solo alcuni comuni, ma ovunque la Lega è andata benissimo. Ringrazio ancora una volta Matteo Salvini, per il suo coraggio, la sua tenacia e la lungimiranza con cui ha saputo intercettare le necessità e le richieste degli italiani dando risposte e fiducia. Ringrazio gli elettori romagnoli e tutti i militanti e i simpatizzanti che in questa campagna elettorale, in tutti i comuni dai più popolosi ai più piccoli, hanno profuso il massimo impegno. Da domani riprendiamo il nostro lavoro sul territorio e alla guida del paese, ancora più determinati e motivati dall’importantissimo mandato che queste elezioni ci hanno attribuito, quello di puntare a un’Europa del buonsenso dove l’Italia torni a essere centrale”.

Potrebbe interessarti

  • Pulire i vetri: addio agli aloni su finestre e specchi

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Stop al sudore: come scegliere il deodorante giusto per la tua pelle

  • Gli odori, i ricordi, il marketing e la Sindrome di Proust

I più letti della settimana

  • Fulmine centra azienda agricola, vasto incendio nel deposito delle rotoballe

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Lui, lei e l'altro, il triangolo amoroso finisce con pugni e schiaffi nel parco

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Perde il controllo e si schianta contro un albero, centauro deceduto sul colpo

  • A Miramare gli hotel dell'orrore: strutture in pessime condizioni igienico sanitarie

Torna su
RiminiToday è in caricamento