Elezioni, Samorani: "La Provincia di ridimensionare l’oasi di Montebello-Torriana"

"È evidente che la volontà della Provincia di ridimensionare l’oasi di “Montebello-Torriana”". E' quanto sostiene il candidato sindaco di Santarcangelo, Domenico Samorani, specificando che "dopo oltre venticinque anni dalla sua costituzione l’Ufficio Tutela Faunistica della Provincia di Rimini (ora Stacp) intende ridisegnare i confini fino ad ora esistenti. La sua costituzione era finalizzata alla tutela di alcune specie di ungulati presenti nel nostro territorio, come cinghiali e caprioli. Proprio l’aumento di queste specie è causa di innumerevoli danni alle attività agricole e numerosi incidenti stradali. Per porre rimedio a tale problematica la Regione ha approvato un piano faunistico venatorio, di durata quinquennale, investendo molte risorse pubbliche per la prevenzione dei rischi suddetti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"È evidente che la volontà della Provincia di creare una fascia protetta lungo il fiume da Ponte Verucchio fino a Ponte Santa Maria Maddalena e questo comporterebbe inevitabilmente lo spostamento in massa di cinghiali e caprioli verso valle - causando ingenti danni all’agricoltura - seguiti da lupi che si avvicinerebbero troppo ai centri urbani - evidenzia Samorani -. La maggior circolazione di questi animali aumenterebbe inoltre il pericolo di incidenti, come accaduto qualche sera fa lungo Via Trasversale Marecchia in prossimità del ponte quando sei cinghiali sono stati investiti da un camion. In tale occasione il conducente è rimasto illeso solo grazie alle dimensioni del mezzo. Ho intenzione di rimettere in discussione questa scelta della Provincia di Rimini e, in linea con i provvedimenti regionali, ridiscutere assieme ai sindaci dei comuni interessati una strategia che preservi l’ambiente e la sicurezza di tutti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vittima dei truffatori: "Mi sono fatto fregare da una banda di quaquaraquà"

  • Il suo cuore si spegne davanti agli occhi degli amici: muore a 22 anni

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta davanti al ristorante

  • Coronavirus, i contagi tornano a salire: 12 nuovi casi

  • Schianto tra due centauri, uno si "infila" nella cuspide piena d'acqua

  • All'ospedale Infermi chiude il sesto piano Covid: dimessi i malati

Torna su
RiminiToday è in caricamento