Elezioni a Misano, il centrodestra presenta il candidato sindaco: è Veronica Pontis

La parlamentare Elena Raffaelli, assessore alle Attività produttive di Riccione, presenta così la quarantatreenne esperta di webmarketing turistico

"Veronica Pontis è il candidato sindaco ideale per Misano e sarà un ‘primo cittadino’ con le capacità di rilanciare questa località turistica, sapendone ottimizzare tutte le eccellenze". La parlamentare Elena Raffaelli, assessore alle Attività produttive di Riccione, presenta così la quarantatreenne esperta di webmarketing turistico, appassionata di ‘moto’ e "paladina delle nostre eccellenze enogastronomiche". "Una delle mie priorità è organizzare eventi che puntino a esaltare i ‘sapori’ romagnoli - anticipa Pontis - la nostra terra è ricchissima di prodotti enogastronomici che ci invidiano nel mondo, è quindi indispensabile intercettare un nuovo turismo che scelga di venire qui non solo per le nostre spiagge, ma anche per le nostre specialità, la nostra cultura e l’ambiente salubre". La candidatura di Pontis sarà presentata sabato mattina alle 12 all’”Officina del Gusto” (via della Repubblica, 22) alla presenza, oltre di Raffaelli, del segretario della Lega Romagna, Jacopo Morrone, di Bruno Galli, segretario provinciale di Rimini Lega, di Renata Tosi, sindaco di Riccione, di Giorgio Ciotti, sindaco di Morciano ed Enzo Ceccarelli, sindaco di Bellaria-Igea Marina.
 

Potrebbe interessarti

  • I 7 migliori borghi medievali da visitare in Romagna

  • Come pulire la lavastoviglie con bicarbonato, aceto e limone

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Smagliature addio! Come liberarti di questi inestetismi

I più letti della settimana

  • Identificato il cadavere carbonizzato nell'auto che ha preso fuoco in A14

  • Auto in fiamme in A14, il guidatore muore carbonizzato nell'abitacolo

  • Ritrovato cadavere a soli 26 anni, la Procura indaga sul decesso

  • Tragedia sulla strada, scooterista perde la vita in un drammatico incidente

  • "Ho visto l'abitacolo esplodere", i testimoni raccontano il dramma dell'A14

  • Il Cocoricò non riaprirà: fallita la società che gestiva la discoteca

Torna su
RiminiToday è in caricamento