Forza Italia Riccione denuncia "l'inciucio" tra Pd e Carlo Conti

Il coordinatore Andrea Dionigi Palazzi: "La preferenza data alla lista civica è stato un voto alla sinistra"

Andrea Dionigi Palazzi

“Ci spiace dire “lo avevamo detto” ma, come ampiamente previsto, un voto dato a Conti è stato un voto dato alla Sinistra! – dichiara Andrea Dionigi Palazzi, coordinatore di Forza Italia Riccione – in primis vorrei  ringraziare Luciano Tirincanti per aver reso palesi i suoi intendimenti a mezzo stampa e aver così evitato il silenzio.  Tirincanti ha finalmente svelato il piano ordito da mesi e, sul finale,  ci ha messo la pure faccia”. Palazzi, che aveva anticipato da mesi la poco commendevole manovra di palazzo, riferisce che l’elettorato  riccionese, confuso da una lista civica con accordi sottotraccia già pronti,  ha ancora una buona chance per porre rimedio alle sue vere aspettative.

“Chi ha pensato di non votare la sinistra riccionese, oggi può ancora contare sul voto utile per opporsi al Pd e ai suoi dannosi piani votando Renata Tosi. Ci sono voluti settant’ anni per liberare Riccione dalla sinistra e noi di Forza Italia, coerenti sin dalla primissima ora, andremo a votare compatti ancora una volta per Renata Tosi – conclude il coordinatore di Forza Italia Riccione. - Sono sicuro che il prossimo 25 giugno tutto l’elettorato che non si riconosce nella sinistra arrogante che ha sempre governato Riccione, non si farà certo incantare dai tanti pifferai alla ricerca di poltrone. Chi non si riconoscerà nel recente passato e nel PD, domenica voterà con convinzione Renata Tosi”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rimini il primo caso di contagio in Romagna

  • Il ristoratore ha ‘esportato’ il virus in Romania, malato un 20enne dipendente del suo locale

  • Coronavirus a Rimini, il malato un cacciatore cattolichino rientrato da una battuta in est Europa

  • Coronavirus, la Regione annuncia due nuovi casi a Rimini. In 40 in isolamento volontario

  • Positivo al Coronavirus, scatta la quarantena per chi è venuto a contatto col cattolichino

  • L'ordinanza: chiuso il ristorante dell'uomo colpito dal Coronavirus e tutti i luoghi di aggregazione

Torna su
RiminiToday è in caricamento