Fratelli d'Italia getta le basi per "diventare il punto di riferimento della destra"

Il commissario cittadino Stefano Paolini: "Un vero e proprio successo, che consideriamo un punto di partenza e non di arrivo"

Si è tanuta martedì sera la cena provinciale di Fratelli d'Italia a Riccione presso il Ristorante Tanimodi. Presenti Federico Brandi, segretario provinciale di Fratelli d'Italia di Rimini, Michele Barcaiuolo, coordinatore regionale dell'Emilia Romagna per Fratelli d'Italia, On. Ylenja Lucaselli, Sen. Andrea De Bertoldi, Consigliere Regionale Michele Facci (tutti di Fdi), il commissario cittadino di Riccione Stefano Paolini. Fortemente voluta dal segretario provinciale Federico Brandi e dal commissario riccionese Stefano Paolini. La cena, connotata da un grande successo di partecipazione (oltre 150 le persone tra simpatizzanti, attivisti e iscritti), si è contraddistinta per i prestigiosi interventi del senatore Andrea de Bertoldi, del deputato Ylenja Lucaselli, del consigliere regionale Michele Facci e del coordinatore regionale Michele Barcaiuolo.

"Un vero e proprio successo, che consideriamo un punto di partenza e non di arrivo. Un segnale forte per un ritorno ai valori e ai principi incarnati da Fratelli d'Italia" commenta Stefano Paolini, che dopo la nomina di commissario cittadino, si augura che questo sia l'inizio di una stagione politica all'insegna della crescita del partito e della costruzione di una proposta di centrodestra sempre più costruttiva nella dialettica politica riccionese. "Fratelli d'Italia - aggiunge il segretario Federico Brandi ha l'opportunità di diventare il punto di riferimento della destra, di tutti coloro che si rispecchiano nei nostri valori e nelle nostre idee. Abbiamo dimostrato e mostrato a tutti quanto lavoro è stato fatto, coerenti continuiamo su questo percorso intrapreso. Fratelli d'Italia sarà la vera sorpresa dei prossimi appuntamenti elettorali."

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore sotto gli occhi del figlio, donna perde la vita investita da un'auto

  • Mitra e pistole, i rapinatori sequestrano i dipendenti della banca

  • Ascensore precipita con le persone dentro: diversi i feriti

  • Marquez-Rossi, clima infuocato a Misano. Lo spagnolo: "Io lotto per il Mondiale". La replica: "Mi ha ostacolato"

  • Vittorio Sgarbi promuove Gnassi, "lo avrei già nominato premier", e anticipa i progetti su Fellini

  • Marquez vince a casa di Rossi: "Avevo una motivazione in più". E alla festa del podio viene fischiato

Torna su
RiminiToday è in caricamento