Freddo e gelo nell'entroterra; la Lega tiene alta l’attenzione sulla sicurezza dei tratti stradali

Pompignoli (LN): "Priorità a questi Comuni. Regione vigili sulla percorribilità e sicurezza delle strade e garantisca i fondi necessari"

Dopo l’ok di Viale Aldo Moro all'aumento degli stanziamenti per la messa in sicurezza dei tratti stradali di competenza dei Comuni montani, il consigliere regionale del Carroccio, Massimiliano Pompignoli, promotore e primo firmatario dell’ordine del giorno che vincola la Giunta Bonaccini “a prevedere nel primo assestamento di bilancio per l’esercizio finanziario 2017, un incremento del fondo per la montagna” riaccende i riflettori sulla “viabilità dei Comuni
montani, vittime in questi giorni di temperature ben al di sotto lo zero e oggetto di interventi straordinari di messa in sicurezza dei tratti stradali di loro competenza”.  “Grazie al lavoro costante e volontario di Sindaci e Amministratori locali i disagi di questi giorni dovuti a nevicate e ondate di gelo sono stati contenuti ma occorre fare di più", chiosa Pompignoli che poi sollecita “un tempestivo impegno economico da parte della Regione per sopperire ai magri portafogli di questi Comuni che necessitano di risorse aggiuntive per dare corso a opere di risanamento e ripristino del manto stradale.”

“Nel corso dell’ultima sessione di bilancio, che ha chiuso il 2016, la Giunta Bonaccini ha accolto la mia richiesta di mettere mano al salvadanaio e tutelare la viabilità di queste zone - conclude il consigliere regionale della Lega Nord
– adesso si proceda ad ascoltare i territori e ad accoglierne le istanze”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Ritrovato il corpo nudo e senza vita di una donna lungo il Marecchia

    • Cronaca

      Meningite a Rimini, timidi segnali di speranza per il 15enne

    • Cronaca

      Torna a casa con una sconosciuta e massacra di botte la mamma

    • Cronaca

      Picchia la madre e la sorella sotto gli occhi della nipotina: violento finisce in carcere

    I più letti della settimana

    • Campi nomadi, la Regione stoppa i fondi destinati al Comune di Rimini

    • Al Palacongressi di Rimini si terrà a battesimo Sinistra Italiana

    • Revocati i domiciliari a Claudio Battazza, il sostegno dell'onorevole Arlotti

    • Case popolari, agevolazioni anche per conviventi more uxorio e coppie gay

    • Di Maio: "No alla scissione nel PD, sarebbe responsabilità storica imperdonabile"

    • Aumento della tariffa dell'acqua, la Lega sul piede di guerra

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento