"Il crocifisso non si tocca": spuntano croci di legno davanti alle scuole

Nella provincia di Rimini l'azione di "Lotta Studentesca Rimini" ha visto coinvolti il centro studi riminese e l'istituto Rino Molari di Santarcangelo

Croci di legno all'ingresso degli istituti scolastici e volantini dal messaggio più che chiaro "il crocifisso non si tocca". Nella provincia di Rimini l'azione di "Lotta Studentesca Rimini" ha visto coinvolti il centro studi riminese e l'istituto Rino Molari di Santarcangelo. "Questo è solo l’inizio di una lunga serie di azioni di protesta che porteremo avanti in tutte le scuole d’Italia dopo l'inaccettabile affermazione del Ministro dell’Istruzione, secondo il quale il crocifisso a scuola è una questione secondaria rispetto all'appendere alla parete una cartina del mondo con dei richiami alla Costituzione", viene affermato in una nota.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non tolleriamo simili attacchi, falsamente democratici, alla nostra Tradizione e ai nostri valori millenari - aggiungono da Lotta Studentesca Rimini -. Gli studenti italiani sono dalla nostra parte e con loro daremo vita a forme di protesta radicali. Non vincerà mai l’Italia dei Fioramonti, Zingaretti, Cirinnà o della sinistra varia che vuole cancellare la nostra identità, prima riempiendoci le classi di stranieri e poi rimuovendo i crocifissi.  Vincerà l'Italia sana, vincerà la gioventù che ancora crede nei valori della famiglia e della civiltà".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Contributi a fondo perduto per migliorare e modernizzare negozi, bar e ristoranti

  • Covid-19, altri 19 guariti. Cinque nuovi contagiati: i positivi totali sono 163

Torna su
RiminiToday è in caricamento