La campagna elettorale in camper di Pruccoli (Pd) tocca i 26 i comuni della provincia

"Vengo a prendere un caffè da lei. Venga a prendere un caffè da me". È partita con questo spirito la campagna elettorale itinerante del candidato al Consiglio Regionale

"Vengo a prendere un caffè da lei. Venga a prendere un caffè da me". È partita con questo spirito la campagna elettorale itinerante del candidato al Consiglio Regionale Giorgio Pruccoli. (Lista del Partito Democratico Bonaccini Presidente). Accoglienza, ascolto, dialogo e buone idee: quattro punti cardinali che orientano il viaggio del candidato Pruccoli nei 26 Comuni della Provincia di Rimini. Il tour ha preso il via mercoledì 15 gennaio, e si concluderà solo una volta toccate tutte e 26 le località, e soprattutto dopo aver incontrato i residenti di tutti i comuni che compongono la Provincia di Rimini.

​Comune per comune, frazioni per frazione, Pruccoli visita aziende, incontra i titoli, le persone al mercato, nei supermercati intente a fare la spesa, quelli al bar per una sosta. “È una campagna elettorale con la gente e tra la gente, specialmente chi non conosco. – spiega Giorgio Pruccoli – Intendo avvicinare tante persone, incontrarle, ascoltarle, dialogare con loro di temi ‘terra-terra’ e di progetti. È la miglior risposta a chi sostiene – smentito dai fatti – che il Pd sia partito che non ha contatto e non parla con le persone”.

Partito da Rimini, il camper del candidato alle regionali Giorgio Pruccoli si è poi spostato in alta Valmarecchia: qui ha incontrato amministratori e residenti a Sant’Agata Feltria, Pennabilli e Casteldelci. Venerdì il consigliere regionale è ridisceso lungo la Marecchiese per recarsi al mercato di Santarcangelo e lungo l’Adriatica ha raggiunto Riccione. “Il camper è il mio ufficio mobile per questa campagna elettorale. Un luogo in cui incontrare persone, ricevere documenti e proposte, bere un caffè assieme”. Già diversi residenti si sono offerti di salire a bordo e magari anche condurre il mezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rimini il primo caso di contagio in Romagna

  • Il ristoratore ha ‘esportato’ il virus in Romania, malato un 20enne dipendente del suo locale

  • Coronavirus a Rimini, il malato un cacciatore cattolichino rientrato da una battuta in est Europa

  • Coronavirus, la Regione annuncia due nuovi casi a Rimini. In 40 in isolamento volontario

  • Positivo al Coronavirus, scatta la quarantena per chi è venuto a contatto col cattolichino

  • L'ordinanza: chiuso il ristorante dell'uomo colpito dal Coronavirus e tutti i luoghi di aggregazione

Torna su
RiminiToday è in caricamento