Salvini infiamma Santarcangelo, ma non riesce a raggiungere la piazza

Contestatori e leghisti si affollano sotto l'arco, impossibile per il leader della Lega passare sotto le famose "corna"

Salvini infiamma Santarcangelo alla Fiera di San Martino, ma non riesce a raggiungere piazza Ganganelli, dove era prevista una visita tra le bancarelle della fiera. Contestatori e leghisti, infatti, si sono affollati sotto l'arco. Impossibile per il leader della Lega passare sotto le famose "corna". Da via Mazzini Salvini è stato infatti bloccato prima dalla folla di fan: il leader della Lega è stato accerchiato da centinaia di persone che a ogni passo lo fermavano per un saluto o per scattare una foto. Poi, nonostante la scorta di Polizia e Carabinieri, non è riuscito ad arrivare all'arco insieme alla candidata a governatore dell'Emilia Romagna Lucia Borgonzoni, a Jacopo Morrone e al segretario provinciale della Lega di Rimini Bruno Galli: si è dovuto fermare in via Mazzini a causa dei contestatori, che si sono radunati sotto l'arco rendendogli impossibile il passaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mamma e figlia investite da un'auto sulla strada per andare a scuola

  • Rinaldini svela gli ingredienti della "Torta dei sogni", il dolce per Fellini offerto in piazza

  • Cinquantenne malata di un grave tumore salvata dai primari di Rimini e Forlì

  • Elezioni Regionali 2020 Emilia-Romagna, la guida: ecco come si vota, le liste e i nomi dei candidati

  • Oggi Simoncelli avrebbe compiuto 33 anni: buon compleanno Sic

  • In casa oltre 33mila euro falsi, autotrasportatore arrestato dai carabinieri

Torna su
RiminiToday è in caricamento