Elezioni regionali, i candidati M5S incontrano Confartigianato: "Sosterremo gli artigiani e il settore edilizio"

"In questi giorni in cui centrodestra e centrosinistra si scontrano sul commercio noi stiamo portando avanti soluzioni condivise con lavoratori ed associazioni di categoria"

A seguito dell’incontro con il segretario della Confartigianato di Misano-Riccione Damiano Suzzi, la cui associazione conta 4000 iscritti per la provincia di Rimini, i candidati consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Ilaria Livi e Davide Ghinelli hanno accolto le principali istanze per continuare il percorso di un programma basato su soluzioni condivise. “Diversi settori risentono della crisi, in particolar modo quello edilizio, e alcuni mestieri come il falegname stanno ormai scomparendo. La burocrazia e la mancanza di scambio di informazioni sono i problemi principali per la categoria degli artigiani, che si trovano inoltre vessati da cartelle esattoriali o debiti verso la PA, mentre il loro fatturato è in calo. Si mantengono ancora bene il settore alimentare e i mestieri come idraulico ed elettricista grazie anche ai numerosi bonus introdotti per favorire le restaurazioni e le rinnovabili.” – espone il segretario Suzzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Come candidati porremo la nostra attenzione a tutte queste problematiche, implementeremo il collegamento fra mondo del lavoro e scolastico, prevederemo corsi di formazione e tempi per l’adeguamento sulle novità introdotte, contrasteremo l’abusivismo e per rilanciare il settore svilupperemo nuovi piani commerciali, diffondendo la cultura del lavoro e del riuso in un’ottica di economia circolare e di rilancio del settore dell’artigianato. Miglioreremo e renderemo più efficiente lo scambio di informazioni e gli strumenti per accedervi, procedendo sulla via della semplificazione come previso dalla Legge Bassanini.” – confermano i due candidati. E per concludere aggiungono “in questi giorni i due schieramenti di centrodestra e centrosinistra si attaccano uno con l’altro sui temi del rilancio del commercio e dello sviluppo economico, noi a differenza loro stiamo non solo portando delle proposte concrete, ma soprattutto delle soluzioni condivise con lavoratori ed associazioni di categoria.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Ecco la nuova spiaggia di Rimini: 18 metri quadri a ombrellone, apertura fino alle 22 e ok al delivery

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Discoteche, il mondo della notte si reinventa e punta alla riapertura

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

Torna su
RiminiToday è in caricamento