Misano, presentata la nuova Giunta comunale

Questo pomeriggio il Sindaco di Misano Adriatico ha convocato la prima giunta della nuova Amministrazione Comunale. Questo l’elenco e le rispettive deleghe dei nuovi componenti di giunta

Questo pomeriggio il Sindaco di Misano Adriatico ha convocato la prima giunta della nuova Amministrazione Comunale. Questo l’elenco e le rispettive deleghe dei nuovi componenti di giunta:

Fabrizio Piccioni 43 anni: dipendente pubblico; Federazione della sinistra. E' il Vicesindaco uscente.
Vice Sindaco con delega alle Opere Pubbliche, Urbanistica, Edilizia Privata, Edilizia sociale, Demanio Marittimo, Tutela della spiaggia, Viabilità.

Marco Ubaldini: 43 anni; imprenditore: Socialisti per Misano. Assessore uscente.
Assessore al Bilancio, Tributi, Servizi ambientali, Verde pubblico, Qualità urbana, Patrimonio.

Manuela Tonini: 45 anni; albergatrice; indipendente;
Assessore al Turismo, Eventi Sportivi.

Maria Elena Malpassi: 37 anni; avvocato; Partito democratico;
Assessore alla Pubblica Istruzione, Asili nido e Scuole dell'infanzia, Politiche giovanili, Servizi Demografici, Servizi Sociali.

Alvio Semprini: 54 anni; direttore di banca; Partito democratico;
Assessore alla Polizia Municipale, Attività economiche.

Al Sindaco resteranno in carico le altre funzioni non assegnate ed in particolare Cultura,  Fondazione Universitaria S. Pellegrino, Relazioni con i comitati di Frazione,  Personale.

Si tratta di una giunta che vede la riconferma del vicesindaco Fabrizio Piccioni della Federazione della sinistra e dell'assessore Marco Ubaldini, dei socialisti. Si tratta di amministratori esperti e affidabili cui è stato richiesto un aumento dell'impegno con l'assegnazione di ulteriori deleghe che coprono tutto il settore dei servizi territoriali. Rientra in amministrazione Alvio Semprini, già in passato assessore al turismo e alle attività economiche, persona di esperienza e di buone relazioni, per rafforzare l'impegno dell'amministrazione verso l'economia. Manuela Tonini, imprenditrice del turismo, avrà il compito di sviluppare l'immagine turistica di Misano e di valorizzare l'impegno congiunto di tutti gli imprenditori e di tutte le associazioni per la crescita del comparto economico più importante di Misano.
Maria Elena Malpassi; avvocato impegnata nel volontariato, avrà il compito di seguire l'infanzia e tutti i servizi alle persone, settori che hanno sempre costituito il maggior impegno economico del Comune di Misano.

“Si tratta di una giunta composta da personalità molto “forti” e capaci – spiega il Sindaco Stefano Giannini -. Figure dotate di spiccata autonomia di valutazione e di azione ma legate tra loro, da reciproca e già consolidata stima e amicizia. Reputo che sia una vera squadra in grado di fare il meglio per Misano.  Ci sarà inoltre spazio anche per i consiglieri comunali di maggioranza che vorranno dare una mano agli assessori su specifiche iniziative. Infine sono convinto che con l'opposizione nei prossimi cinque anni, instaureremo un rapporto costruttivo".

Come prima delibera, la Giunta ha deciso di rinunciare alla maggiorazione dell’indennità del 10% valida per i comuni turistici e prevista dal Decreto Ministeriale del 4 aprile 2000 n. 119.

Il Consiglio Comunale di insediamento si svolgerà lunedì prossimo, 9 giugno, alle ore 20,15.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

  • Tenta il gesto estremo sui binari del treno, salvata appena in tempo dai carabinieri

  • Il programma Melaverde fa tappa in Romagna tra ristoranti e tour in collina

  • Investe una donna con i suoi tre cani sulle strisce pedonali e scappa: è caccia al pirata

Torna su
RiminiToday è in caricamento