Oltre 40mila persone alla festa del PD a Rimini

Con oltre 40mila presenze complessive, 200 volontari all'opera e punte di 200 spettatori agli incontri politici e culturali, la Festa Democratica provinciale di Rimini ha chiuso lunedì sera l'edizione 2012

Emma Petitti, segretario provinciale PD Rimini

Con oltre 40mila presenze complessive, 200 volontari all'opera e punte di 200 spettatori agli incontri politici e culturali, la Festa Democratica provinciale di Rimini ha chiuso lunedì sera una grande edizione 2012. Ospite illustre della giornata conclusiva il senatore Sergio Zavoli, che ha ricevuto l'abbraccio caloroso di un pubblico numerosissimo a cui ha raccontato della Rimini e dell'Italia di ieri e di oggi. Tanti i “big” nazionali che negli undici giorni di Festa il PD riminese ha portato al parco Ausa, da Debora Serracchiani a Dario Franceschini, da Matteo Orfini ad Andrea Orlando. Successo anche per le presentazioni dei libri e gli incontri con gli autori locali, nonché per la mostra “I segretari” accompagnata da un richiestissimo catalogo.

Così come le Feste Democratiche in tutta l'Emilia-Romagna, anche la manifestazione riminese contribuisce quest'anno alla campagna di raccolta fondi a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto devolvendo parte dei ricavi della gastronomia, degli intrattenimenti e delle offerte. I conteggi sono ancora in corso, ma dai primi dati l'edizione 2012 della Festa si annuncia in linea con lo scorso anno. Segno che nonostante la crisi, la voglia di partecipazione e la generosità dei cittadini e della gente del PD restano forti.

“La Festa Democratica si è confermata una grande festa popolare – commenta il segretario provinciale PD Emma Petitti -, in grado di coinvolgere persone di tutte le età e di rispondere agli interessi di tutti, sia di chi ha voglia di stare insieme e ritrovarsi, sia di chi cerca momenti di approfondimento culturale e politico. Quel che è certo, e lo dimostrano le presenze ai nostri incontri, è che le persone hanno voglia di buona politica, di capire cosa sta accadendo nel Paese, di andare al di là degli slogan ormai abusati e dei facili annunci ad effetto a cui non viene fatto seguire nulla di concreto. La grande partecipazione alla Festa ci dice che il PD riminese è oggi più che mai il punto di riferimento di chi si riconosce nei valori del riformismo, della solidarietà, dell'impegno politico e sociale”.

Nella serata finale, come da tradizione, sono stati estratti i numeri vincenti della lotteria (primo premio uno scooter Lml 150 4t). Dal primo al decimo premio risultano vincitori nell'ordine: C7113; C6667; B4299; D9193; C6419; B4358; B4029; A3287; D9011; D8183. Premi extra: D9194; A3129; A2496.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • La gelosia e i maltrattamenti dietro il feroce pestaggio di Sant'Andrea in Besanigo

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Banda del bancomat in azione, malviventi messi in fuga dai carabinieri

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

Torna su
RiminiToday è in caricamento