A settembre apre il Palas, il presidente Vitali: "Finalmente"

"Finalmente. Con il ritiro di questa mattina da parte della Società del Palazzo dei Congressi dei certificati di regolarità e di conformità sismica, può diventare diventa realtà l'apertura del Palas di Rimini"

“Finalmente. Con il ritiro di questa mattina da parte della Società del Palazzo dei Congressi dei certificati di regolarità e di conformità sismica, può diventare diventa realtà l’apertura del Palas di Rimini. Si tratta di una notizia attesa da tanto tempo, undici mesi per l’esattezza, che vede andare a chiudere positivamente una vicenda che ha segnato nel profondo il dibattito e il vissuto di tutta la comunità riminese”.

Lo ha dichiarato il presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali, sulla prossima apertura del Palas.

“L’apertura prossima di questa struttura avveniristica permetterà a tutto il tessuto economico e sociale della nostra provincia di fare un salto di qualità, non solo in termini economici. Il Palas, insieme alle altre infrastrutture già presenti sul nostro territorio, e a quelle che verranno, contribuirà infatti a fare del nostro territorio un polo di eccellenza dell’ospitalità a 360 gradi.  In tempi difficili come questi si tratta davvero di una grande notizia che permette, da una parte di rimarginare una ferita aperta nella nostra comunità, e dall’altra di offrire una grande speranza per lo sviluppo e il rilancio di tutta la provincia di Rimini”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • La gelosia e i maltrattamenti dietro il feroce pestaggio di Sant'Andrea in Besanigo

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

Torna su
RiminiToday è in caricamento