Pizzolante (NCD) attacca la Lega sulla vicenda Cesenatico: "Salvini risponde con l'espulsioni"

"Non si può anteporre la buona riuscita di una manifesta elettorale agli interessi di una comunità come quella di Cesenatico e della sua buona Amministrazione”. A dirlo è Sergio Pizzolante

“Pieno sostegno al sindaco di Cesenatico Buda e a al vice sindaco Savini. Non si può anteporre la buona riuscita di una manifesta elettorale agli interessi di una comunità come quella di Cesenatico e della sua buona Amministrazione”. A dirlo è Sergio Pizzolante, coordinatore del Nuovo Centrodestra in Emilia Romagna e Vice Presidente dei deputati del Gruppo. “Non entro nelle dinamiche interne alla Lega, – continua Pizzolante – ma se in quel partito alle opinioni si risponde con le espulsioni, diventa sempre più chiara la deriva lepenista ed un allontanamento dalla gloriosa Lega di Bossi che era fatta di federalismo e amore per il territorio. Bossi avrebbe certamente anteposto Cesenatico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

  • Investe una donna con i suoi tre cani sulle strisce pedonali e scappa: è caccia al pirata

Torna su
RiminiToday è in caricamento