Precari delle Province, approvato Odg al Senato

Un altro passo avanti per la tutela dei dipendenti della Provincia. In Commissione lavoro al Senato è stato approvato un ordine del giorno del PD sul decreto di riforma della Pubblica amministrazione

Un altro passo avanti per la tutela dei dipendenti della Provincia. In Commissione lavoro al Senato è stato approvato un ordine del giorno del PD sul decreto di riforma della Pubblica amministrazione, che con la fiducia è stato recepito automaticamente senza dover essere sottoposto al voto in Aula. "L’Odg sulla stabilizzazione del personale precario accolto nell’ambito della discussione del Decreto Pa è un segnale importante e un riconoscimento per tutti i lavoratori che svolgono mansioni preziose nelle amministrazioni pubbliche - commenta Emma Petitti, deputato Pd riminese che sta seguendo da vicino la questione e che aveva firmato un apposito emendamento al decreto -. Infatti, nel passaggio dalle Province alla nuova Agenzia nazionale prevista dal Decreto lavoro, centinaia di lavoratori in tutta Italia rischiavano di perdere ogni diritto. Già nel Decreto si prevedono puntualmente le proroghe, con l'odg impegniamo intanto il governo ad un percorso di stabilizzazione per non disperdere l’esperienza e la professionalità del personale dei servizi pubblici per il lavoro e la formazione delle Province, finora impiegato a tempo determinato anche ben oltre i 36 mesi. Con il sostegno del ministro Marianna Madia e del sottosegretario Rughetti, insieme al collega Enzo Lattuca, posso assicurare che ci impegneremo per arrivare ad una soluzione per tutti i precari delle Province entro alle fine di quest’anno, probabilmente con la legge di stabilità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il programma Melaverde fa tappa in Romagna tra ristoranti e tour in collina

  • Temperature in picchiata, arriva la prima nevicata della stagione

  • Tre giorni di live, a Capodanno Riccione diventa la capitale della musica: arivano anche Emma e Mahmood

  • Aggressione sessuale nell'ascensore di una clinica medica: paura per una ragazza

  • "Siamo nel mirino delle bande di ladri", i residenti infuriati chiedono più sicurezza

  • In migliaia all'assalto di 38 posti di lavoro: boom di domande per il concorso

Torna su
RiminiToday è in caricamento