Riccione e Cattolica senza Frecciarossa: "Ripristinare le fermate almeno nei weekend"

"Siamo dispiaciuti che non si sia potuto realizzare compiutamente il progetto iniziale di Trenitalia di potenziare il transito del traffico su rotaia anche per le importanti fermate alle stazioni di Riccione e Cattolica"

“Siamo dispiaciuti che non si sia potuto realizzare compiutamente il progetto iniziale di Trenitalia di potenziare il transito del traffico su rotaia anche per le importanti fermate alle stazioni di Riccione e Cattolica. Certamente l’improvvisa esclusione di queste due fermate, in un momento così importante della stagione estiva, ha creato e creerà qualche problema a quei turisti e operatori che avevano confidato sull’utilizzo anche del treno per promuovere o passare le proprie vacanze a Riccione e Cattolica".

E' quanto ha detto l'Assessore alla mobilità della Provincia di Rimini, Vincenzo Mirra.

"Speriamo dunque che vi possa un parziale ripristino delle due fermate annullate, almeno per i week end della stagione estiva. Certo sono da considerare positivamente i passi in avanti che anche sul nostro territorio si stanno facendo per l’alta velocità e, più in generale, per l’aumento del transito su rotaia sul nostro territorio. Rimane il dispiacere per questa scelta, non motivata tecnicamente, ma anche speranza che si possa almeno in parte recuperare il traffico su rotaia per queste due importanti fermate così importanti per il turismo della riviera di Rimini"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cammina lungo la via Emilia e viene falciato da un'auto, pedone perde la vita

  • Mamma e figlia investite da un'auto sulla strada per andare a scuola

  • Rinaldini svela gli ingredienti della "Torta dei sogni", il dolce per Fellini offerto in piazza

  • Cinquantenne malata di un grave tumore salvata dai primari di Rimini e Forlì

  • Elezioni Regionali 2020 Emilia-Romagna, la guida: ecco come si vota, le liste e i nomi dei candidati

  • Incidente mortale sulla via Emilia, traffico nel caos

Torna su
RiminiToday è in caricamento