Bufera su Casalboni (Forza Italia) e il suo post con "olio di ricino": l'Anpi insorge

"Dovrebbe rappresentare il centrodestra moderato, invece il suo post lo ha messo in linea con la frangia più estrema della coalizione"

Una scritta in bella mostra con la foto di una bottiglia di olio di ricino e una spillatrice di birra. Un'immagine e una frase che ha scatenato una tempesta social e non. A pubblicare il post, alla vigilia delle elezioni, è stato il coordinatore di Forza Italia Rimini Umberto Casalboni, che ha scritto: "Cari amici il mio amico barista ha fatto provviste per fare digerire la sconfitta ai sinistrati. Da lunedì aperitivi gratis per tutti i sinistrati".

Elezioni poi vinte dal centrosinistra di Bonaccini, ma voti e like a parte la trovata di cattivo gusto ha acceso gli animi e fatto cadere sulla testa di Casalboni una pioggia di critiche, rimbalzate sui media.

A commentare il post, rimandendo di stucco, era stato anche l'assessore riminese Jamil Sadegholvaad. Una notizia poi ripresa da testate nazionali, fra cui Open diretta da Enrico Mentana con un articolo scritto da David Puente, debunker di fake news, che ha precisato come il post sia stato cancellato poi dallo stesso Casalboni, dopo non essere riuscito a sdrammatizzare la vicenda: "Chi mi conosce sa che sono lontano dalle posizioni espresse dal fascismo, era solo ironia, quelli che alcuni dovrebbero imparare a usare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A insorgere contro il post, martedì pomeriggio, è anche il Comitato provinciale dell'Anpi di Brescia: "Il coordinatore di Forza Italia a Rimini che voleva far digerire la sconfitta alla sinistra con l’olio di ricino. Umberto Casalboni è fresco coordinatore di Forza Italia a Rimini. Dovrebbe rappresentare l’elettorato moderato del centrodestra che ha appoggiato Lucia Borgonzoni nella corsa alle regionali in Emilia-Romagna, invece il suo post sull’olio di ricino proprio alla vigilia delle elezioni è stato davvero una trovata che lo ha messo in linea con la frangia più estrema della coalizione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Buoni spesa, come richiedere il contributo: 150 euro per ogni componente della famiglia

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Coronavirus, verso il blocco totale almeno fino a Pasqua: poi si valutano riaperture in "due fasi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento