Danni maltempo e difesa del suolo: in arrivo nel riminese oltre 8 milioni

A queste risorse si aggiungeranno altri 20 milioni di euro promessi dal Ministro dell’ambiente Galletti per il 'progettone' di ripascimento della costa, di cui 1.500 già messi a bilancio

Ammonteranno a più di 8 milioni le risorse, assegnate dalla Regione al territorio riminese per il ripristino dei danni subiti dal maltempo e per la difesa del suolo. ‘Un chiaro segnale – dichiarano soddisfatti i consiglieri riminesi Nadia Rossi e Giorgio Pruccoli - che la Giunta Bonaccini punta ad investire nella tutela del nostro territorio come elemento strategico.’ Le risorse assegnate nel riminese e previste nel ‘pacchetto di 100 milioni’, annunciato nei giorni scorsi dal presidente Stefano Bonaccini e dall'assessore Paola Gazzolo, - sono infatti consistenti: 2 milioni e 730 (con risorse nazionali e regionali) saranno destinate in risposta all’emergenza per le mareggiata del febbraio scorso (che si vanno ad aggiungere ai 975mila euro già stanziati). Altri 4 milioni saranno destinati al ripristino dei danni subiti nel territorio a causa del nevone 2012. Un milione e 200 mila euro sarà poi immesso per il potenziamento della manutenzione ordinaria tra cui il reticolo idrografico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A queste risorse si aggiungeranno altri 20 milioni di euro promessi dal Ministro dell’ambiente Galletti per il 'progettone' di ripascimento della costa, di cui 1.500 già messi a bilancio. ‘Un investimento che guarda al futuro  – commentano i due consiglieri regionali Rossi e Pruccoli – Queste risorse permetteranno infatti di realizzare interventi rapidi e adeguati di ripristino dei danni e, al contempo, si potranno gettare le basi per un piano strutturato di prevenzione del rischio idrogeologico. E’ una svolta - concludono i consiglieri plaudendo all’operato della Giunta Bonaccini - l’inizio di un percorso in cui si potranno individuare tutti gli interventi destinati a emergenza, manutenzione, prevenzione e opere strutturali.’

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spot choc a danno della Riviera per promuovere la Calabria, rispetto al nord a rischio Covid

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Tragedia sulle strade, militare di stanza a Rimini perde la vita con la figlia 13enne

  • Movida senza mascherine, nei guai diversi locali: multati anche baristi e clienti

  • Malore fatale in mare, turista perde la vita sulla battigia

Torna su
RiminiToday è in caricamento