Santarcangelo, un luogo della città sarà dedicato alla poetessa Giuliana Rocchi

L’Amministrazione comunale le ha dedicato un’edizione di Cantiere poetico, nel corso della quale Eron ha realizzato un murale dedicato proprio alla poetessa delle contrade sulle pareti del Supercinema

Il Consiglio comunale di Santarcangelo di venerdì ha approvato lo schema di accordo proposto dalla Provincia di Rimini per il supporto temporaneo ai Comuni per l’esercizio delle funzioni in materia sismica. L’istituzione di un servizio provinciale per il rilascio delle autorizzazioni sismiche ai sensi della L.R. 19/2008 e dei pareri in materia sismica sui procedimenti edilizi, come da proposta già sottoscritta in sede di Conferenza dei Sindaci nel dicembre dello scorso anno, ha ottenuto i voti favorevoli dei partiti di maggioranza (Pd e Sinistra unita per Santarcangelo) e l’astensione di gruppi di opposizione (Movimento 5 Stelle, Una mano per Santarcangelo, Progetto Civico, Forza Italia e consigliere Montevecchi).

A seguire, l’assessore Sacchetti ha illustrato le controdeduzioni alle osservazioni relative alla variante specifica al Regolamento urbanistico edilizio (Rue) finalizzata a rettificare errori materiali, procedere con lievi aggiustamenti al testo normativo del Rue e modificare la destinazione urbanistica di alcuni frustoli di terreno, per poter procedere all’alienazione degli stessi in quanto non più funzionali per la collettività e non utilizzati o comunque difficilmente fruibili per fini pubblici. Sia le controdeduzioni alle osservazioni che l’approvazione della variante hanno ottenuto i voti favorevoli dei partiti di maggioranza (Pd e Sinistra unita per Santarcangelo) e l’astensione di gruppi di opposizione (Movimento 5 Stelle, Una mano per Santarcangelo, Progetto Civico, Forza Italia e consigliere Montevecchi).

Il Consiglio comunale si è poi espresso in merito al parere di conformità urbanistica e compensazione ambientale e territoriale per il rifacimento del metanodotto Rimini-Sansepolcro. Il parere favorevole all’esecuzione del progetto, presentato dalla società Snam Rete Gas spa, è stato rilasciato in subordine all’attuazione degli interventi nel rispetto delle prescrizioni contenute negli articoli normativi di riferimento per ambiti, vincoli, tutele di Psc e Rue. Questo punto all’ordine del giorno è stato approvato con i voti favorevoli di Pd, Sinistra unita per Santarcangelo, Progetto Civico e Forza Italia; si sono invece astenuti il Movimento 5 Stelle e Una mano per Santarcangelo.

Successivamente il vicesindaco e assessore al Bilancio Emanuele Zangoli ha presentato la delibera con la quale i consiglieri sono stati chiamati ad esprimersi in merito all’ingresso della società Romagna Acque spa in Acqua Ingegneria srl, che svolgerà in house providing i servizi di ingegneria per conto dei soci, autorizzando il sindaco o suo delegato a partecipare e votare favorevolmente all’assemblea dei soci. La delibera ha ottenuto i voti favorevoli dei partiti di maggioranza (Pd e Sinistra unita per Santarcangelo), mentre ha espresso voto contrario il Movimento 5 Stelle; Forza Italia, Una mano per Santarcangelo e Progetto civico si sono invece astenuti. Anche la convenzione per l’aggiornamento delle modalità di esplicazione del “Controllo analogo” dei soci sulla società Lepida ha ottenuto l’approvazione del Consiglio comunale: a favore hanno votato il Partito democratico e Sinistra unita per Santarcangelo, mentre si sono astenuti Movimento 5 Stelle, Una mano per Santarcangelo, Progetto Civico e Forza Italia.

L’Assemblea ha poi approvato la mozione presentata dal consigliere di Forza Italia Walter Vicario per l’attraversamento e la messa in sicurezza dell’incrocio tra via Daniele Felici e via Ugo Braschi (a favore hanno votato il Movimento 5 Stelle, Una mano per Santarcangelo, Progetto Civico, Forza Italia, Sinistra unita per Santarcangelo e il consigliere Andrea Martignoni, mentre si sono astenuti i consiglieri del Partito democratico). Infine, il Consiglio comunale ha approvato la mozione presentata dal consigliere del Partito democratico Andrea Martignoni per l’intitolazione di un luogo della città alla memoria di Giuliana Rocchi. La proposta, che ha ottenuto l’unanime apprezzamento dei gruppi consiliari, in chiusura di dibattito è stata commentata dal sindaco Alice Parma, che ha ricordato la figura di Giuliana Rocchi come donna, operaia e poetessa a cui l’Amministrazione comunale ha recentemente dedicato un’edizione di Cantiere poetico, nel corso della quale Eron ha realizzato un murale dedicato proprio alla poetessa delle contrade sulle pareti del Supercinema.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Gambalunga in festa, il sindaco: "Biblioteca è una piazza, antidoto all'algoritmo e alla bestia"

  • Cronaca

    Spaccata nel negozio di marijuana legale, in "fumo" tutta la merce

  • Cronaca

    Dinner in the sky, dopo lo stop atteso il via libera della commissione

  • Cronaca

    Incidente tra auto e scooter, ad avere la peggio il centauro

I più letti della settimana

  • Gruppo di baby calciatori a Rimini per un torneo "festeggia" la Pasqua in ospedale

  • Squadra di baby calciatori in ospedale, individuato il virus che ha colpito i ragazzini

  • Si schianta contro un'auto sull'Adriatica: motociclista in gravi condizioni

  • Pace fiscale: pochi giorni per ottenere la falcidia dei debiti Equitalia

  • Ordinanza balneare 2019: stop a sigarette, plastica e cani sulla battigia

  • Mancano le autorizzazioni, salta l'inaugurazione del Dinner in the sky

Torna su
RiminiToday è in caricamento