Sergio Pizzolante a 'Salotto Blu': "Italia Viva è un'opportunità per i riformisti"

Nei giorni scorsi Pizzolante ha annunciato la sua adesione a Italia Viva, e di tale scelta ha parlato a VideoRegione con Mario Russomanno nel corso della trasmissione

Sergio Pizzolante, un passato da Segretario regionale della Uil e da Deputato di Forza Italia, è il leader di Patto Civico, movimento che si presentò alle elezioni comunali di Rimini nel 2016 e che, raccogliendo il 14% dei consensi, contribuì in modo determinante alla elezione diretta a Sindaco di Andrea Gnassi. Nei giorni scorsi Pizzolante ha annunciato la sua adesione a Italia Viva, e di tale scelta ha parlato a VideoRegione con Mario Russomanno nel corso della trasmissione che andrà in onda lunedi alle 23.15.

"Alle prossime elezioni regionali non si può non appoggiare Stefano Bonaccini - ha detto Pizzolante - e noi lo faremo partecipando alle liste di sostegno al Governatore che si stanno formando in questi giorni. Italia Viva si prospetta come la casa dei riformisti che non possono riconoscersi nel Partito Democratico". A una domanda sull'attuale consistenza percentuale del partito fondato da Matteo Renzi, Pizzolante ha risposto cosi: "Nei giorni scorsi ho detto a Marco Di Maio, deputato forlivese che figura tra i fondatori di Italia Viva, che la mia esperienza di socialista craxiano mi insegna che un partito riformista difficilmente può raggiungere dimensioni da grande partito popolare, ma ciò non ne limita prospettive e capacità di incidenza nel quadro politico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la terra, registrata scossa di terremoto nell'entroterra riminese

  • Estetista abusiva pizzicata a lavorare in casa senza permessi

  • Ruspa come ariete per mettere a segno la spaccata nel supermercato

  • Chiusi i seggi, la diretta elettorale delle elezioni regionali 2020

  • Rimini è tra le 4 province in cui vince Borgonzoni, che stacca di poco Bonaccini. Successo dei no-vax

  • La partita dei Comuni finisce 20 a 5 per Lucia Borgonzoni

Torna su
RiminiToday è in caricamento