Tecnopolo, sindaco e dirigenti non si presentano in commissione, Zoccarato: "Atto gravissimo"

Il consigliere leghista: "Ancora una volta questa Amministrazione preferisce disertare il confronto, più che legittimo, richiesto dai suoi rappresentanti "

“Le commissioni, alla pari del consiglio comunale, rappresentano la massima espressione del confronto pubblico e del dibattito. Il fatto che il Sindaco e i dirigenti abbiano deciso di non prendere parte alla seduta convocata per il prossimo lunedì incentrata sulla vicenda Tecnopolo-Acquarena, la dice lunga sulla sbandierata trasparenza di questa Amministrazione”. A dirlo, con una nota, è il consigliere della Lega e Presidente della commissione controllo e garanzia, Matteo Zoccarato, che aggiunge: “al di là della delusione per la mancata presenza di queste persone, quello che più mi preoccupa rispetto all’assenza dei dirigenti e di Gnassi è il fatto che ancora una volta questa Amministrazione preferisca disertare il confronto, più che legittimo, richiesto dai suoi rappresentanti piuttosto che mostrarsi conciliante e aperta al dialogo. Se davvero, come sostiene il Sindaco, le gravi accuse che hanno investito il nostro Comune sono ‘gossip e mal di pancia di ex assessori non ricandidati’, allora non si capisce il suo timore a rendere conto in commissione. Non vorremmo, infatti, che al di là delle pacche sulle spalle e del sorriso di facciata, Gnassi abbia ragioni più profonde, magari giustificate, che per qualche motivo preferisca non condividere con il consiglio comunale. Ma il Sindaco dimentica un passaggio importante. É vero che la giustizia farà il suo corso e i magistrati il proprio mestiere, ma è altrettanto vero” – conclude Zoccarato – “che con chi rappresenta i riminesi, sia tra le fila della maggioranza che tra quelle dell’opposizione, ci vuole prima di tutto chiarezza e senso di responsabilità. Valori che purtroppo mancano a questa Giunta”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Roberto Casadei, un cantore della Romagna

  • Stroncato da un malore durante la pedalata, ciclista perde la vita in strada

  • Picchiata dal marito costretta a un escamotage per chiedere aiuto ai carabinieri

  • Guida senza patente e fornisce le generalità della gemella sperando di farla franca

  • Sesso a tre col transessuale finisce a sassate, nei guai coppia di fidanzati

  • Sieropositivo faceva sesso con diverse donne conosciute in chat, una è stata infettata: arrestato

Torna su
RiminiToday è in caricamento