Hai cercato:

La ricerca ha prodotto 284 risultati per 19 pagine

  • Scoperta maxi frode carosello per evadere l'Iva e alterare il libero mercato | IL VIDEO

    martedì, 11 dicembre 2018

    La Guardia di finanza di Rimini ha smascherato una sofisticata frode fiscale internazionale nel settore del commercio all'ingrosso di apparati elettronici ed elettrodomestici accertando fatture false per oltre 108 milioni di euro; l'operazione, dopo complesse indagini e accertamenti di polizia economico-finanziaria, è sfociata stamane in un provvedimento emesso dal gip del Tribunale di Rimini nei confronti dei principali responsabili, colpiti da sequestro preventivo "per equivalente" di beni e disponibilità finanziarie fino all'ammontare di oltre 13 milioni di euro: in tutto sono 45 le persone coinvolte, di cui cinque interessate dal provvedimento di sequestro, mentre le ditte e le società coinvolte sono 56, di cui ben 38 in Italia e 18 con sede all'estero

  • L'orrore nell'ospizio lager, anziani picchiati e maltrattati | IL VIDEO

    giovedì, 6 dicembre 2018

    I carabinieri della Compagnia di Rimini hanno eseguito cinque misure cautelari, di cui quatto arresti domiciliari e un divieto di avvicinamento, a carico di altrettanti soggetti ritenuti responsabili di reiterati maltrattamenti nei confronti di cinque ultraottantenni, ricoverati presso una casa di cura a Rimini. In oltre un anno di indagine i carabinieri di Rimini, coordinati dal sostituto procuratore della Repubblica, Davide Ercolani, grazie a intercettazioni telefoniche e video-ambientali hanno documentato oltre cento episodi di vessazioni fisiche e morali posti in essere da cinque soggetti, di cui quattro operatori socio sanitari, nei confronti dei degenti, invalidi e non autosufficienti, che erano stati loro affidati

  • La contraerea del 121° Reggimento in azione | IL VIDEO

    lunedì, 19 novembre 2018

    Nell'ambito di "Atlante 2018", i militari di stanza a Rimini grazie al supporto di Italian Exhibition Group utilizzeranno gli spazi della Fiera per inscenare un'operazione che vede i padiglioni diventare un obiettivo sensibile da difendere in caso di attacco aereo. Nella zona di San Martino in Riparotta verrà allestito il centro controllo, oltre a due sistemi d'arma Skyguard-Aspide e il relativo radar, che vigileranno sulla zona e dovranno respingere le incursioni dal cielo. L'esercitazione sarà, in contemoranea, anche in altre località della Romagna e dell'Italia il tutto coordinato dal centro di comando installato a Sabaudia. Le operazioni proseguiranno fino al 7 dicembre ma, il momento clou, è previsto per martedì 27 novembre quando tutti i mezzi saranno schierati a ridosso della fiera di Rimini.

  • Auto in fiamme nella notte, distrutto un Bmw a Marina Centro | IL VIDEO

    lunedì, 12 novembre 2018

    Ennesimo rogo ai danni di una vettura con targa straniera, nella notte tra domenica e lunedì, a Rimini. L'incendio è scoppiato verso le 3 in via Bengasi, a Marina Centro, e ha completamente distrutto una Bmw 530 parcheggiata lungo la strada. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco con l'autobotte ma, nonostante il tempestivo intervento, le fiamme hanno mandato in cenere il veicolo e, allo stesso tempo, danneggiato anche una Volkswagen Golf e un furgone parcheggiati poco lontani. Non si esclude che il rogo sia di origine dolosa e, sul posto per gli accertamenti di rito, è intervenuta una pattuglia della polizia di Stato

  • Blitz nella notte al night Lady Godiva, stroncato giro di prostituzione | IL VIDEO

    mercoledì, 26 settembre 2018

    E' scattato nella notte tra martedì e mercoledi il maxi blitz della polizia di Stato di Rimini che, nell'ambito dell'operazione "Privè", ha visto gli agenti eseguire 19 misure di custodia cautelare e mettere sotto sequestro il night club Lady Godiva. Le accuse sono quelle di spaccio di stupefacenti, in particolare cocaina, sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione e rapina aggravata. All´interno del locale, le ragazze assunte come figuranti di sala, si prostituivano nel privè dove venivano organizzati gli incontri con i clienti. Le indagini della Squadra Mobile, hanno permesso di evidenziare un´intensa attività di prostituzione esercitata all´interno del locale dove avveniva anche consumo e spaccio di diverse sostanze stupefacenti, in prevalenza cocaina

  • Operazione "Free park", scacco dei carabinieri ai pusher del parco "Cervi" | IL VIDEO

    venerdì, 21 settembre 2018

    È di 11 misure cautelari, eseguite nella notte tra giovedì e venerdì, il bilancio dell'operazione dei carabinieri di Rimini tornati a bonificare il parco "Cervi" dagli spacciatori. Di questi, 2 sono finiti in carcere, altri 4 sottoposti al divieto di dimora mentre, i restanti, sono risultati irreperibili. Dei provvedimenti solo una riguarda un cittadino italiano di origini nigeriane. Le altre 10 hanno colpito tutti stranieri, nigeriani, senegalesi e tunisini, risultati senza fissa dimora e clandestini in Italia e con un'età massima di 25 anni

  • Forza Nuova cerca di sfondare il cordone, carica di alleggerimento | IL VIDEO

    sabato, 8 settembre 2018

    E' stata necesaria una carica di alleggerimento da parte delle forze dell'ordine per evitare che, nella serata di sabato, il corteo di Forza Nuova venisse a contatto con quello della sinistra. Momenti di tensione a Marina Centro per le due opposte manifestazioni che hanni visto come protagoniste le strade di Rimini. Le forze dell'ordine, in tenuta anti sommossa, hanno dovuto disporre una carica di alleggerimento contro i militanti di Forza Nuova arrivati in viale principe Amedeo poiché stavano cercando di sfondare il cordone di sicurezza per raggiungere gli antagonisti che stavano manifestando in piazzale Fellini

  • Sgominato dalle Guardie Ecozoofile un traffico di cuccioli | IL VIDEO

    lunedì, 3 settembre 2018

    Verso la mezzanotte del primo settembre è stato intercettato un mezzo al cui interno erano presenti oltre quaranta animali tra cani e gatti. La pattuglia di Guardie Ecozoofile e quella della Polizia Autostradale che sono intervenute, hanno verificato la regolarità della documentazione, l’idoneità del mezzo nonché e, cosa più importante, lo stato di salute degli animali. Al momento sono al vaglio eventuali sanzioni in merito ai documenti che accompagnavano gli animali durante il trasporto e le autorizzazioni sanitarie circa l’omologazione del mezzo. Il controllo si è reso necessario dopo che si è verificato un caso di morte di un animale facente parte di un altro carico

  • Cameriera "ripulisce" la stanza dell'hotel | IL VIDEO

    giovedì, 30 agosto 2018

    Oltre a riassettare la camera la dipendente di un albergo di Riccione, denunciata dai carabinieri della Perla Verde, era specializzata anche nel ripulire i portafogli degli ospiti della struttura ricettiva. La donna, una 47enne napoletana, in passato era già stata allontanata da altri hotel per episodi analoghi. A smascherare la ladra è stata la stessa vittima, un turista tedesco, che si è improvvisato investigatore