← Tutte le segnalazioni

Altro

Il karate tradizionale protagonista in Romagna

Dal 23 al 26 agosto sono stati quattro giorni pieni di eventi per i praticanti di Karate Tradizionale, infatti si sono susseguiti i corsi degli aspiranti istruttori e maestri, stage ed esami degli arbitri federali e dei presidenti di giuria, il raduno della nazionale e degli azzurrabili, l’assemblea federale. A Cesenatico si sono allenati oltre 120 giovani atleti seguiti dai Maestri Silvio Campari ed Elio Giacobini per il kumite (combattimento) e Pasquale Acri, Alessandro Cardinale, Roberto Mariani e Mirko Saffiotti per la parte del kata (forma). Infine si è svolto lo Stage Nazionale con i Maestri Hiroshi Shirai 10°Dan e Luiz Tasuke Watanabe 8°Dan che ha radunato oltre 400 karateki provenienti da tutta Italia, uno degli appuntamenti più importanti che la Federazione – con l’aiuto della asd Shotokan Karate Club Santarcangelo diretta dal Maestro Denis Pironi - promuove da ormai 15 anni in Riviera romagnola a fine estate. Al Termine dello Stage sono stati presentati ufficialmente i 39 giovani atleti della Fikta (Federazione italiana karate tradizionale e discipline affini) che rappresenteranno il Karate italiano ai mondiali di Treviso WSKA 2017 dal 22 al 24 settembre. Gli agonisti selezionati, provenienti da diverse regioni, sono pronti a dare il meglio sul tatami e mostrare talento e preparazione, frutto di costante allenamento e determinazione, elementi fondamentali nella pratica dell’antica arte marziale giapponese.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
RiminiToday è in caricamento