"Se per rimediare 28 euro la Municipale multa un handicappato siamo messi male"

La problematica dei parcheggi nella zona della stazione ferroviaria di Rimini torna alla ribalta

La problematica dei parcheggi nella zona della stazione ferroviaria di Rimini torna alla ribalta e, dopo la segnalazione sui metodi della polizia Municipale nel fare le multe, un'altro segno analogo arriva da un lettore di RiminiToday. Se, l'altra volta, al centro della questione c'era la pericolosità dell'area in questa occasione è la forse troppa allegria con cui gli agenti elevano le multe. "Lavoro in una attività commerciale prospiciente la stazione ferroviaria di Rimini - racconta Marco. - In zona i parcheggi sono insufficienti per la grande massa di persone che la frequentano, soprattutto per il sottoscritto in quanto invalido con gravi difficoltà motorie. Gli stalli per invalidi non riservati, solo uno, quasi sempre occupato anche da non aventi diritto sul quale a volte staziona anche la polizia Municipale. Quest'ultima tramite 2 solerti vigili, scusate ma fatico a chiamarli poliziotti, ha elevato una contravvenzione alla mia autovettura parcheggiata su uno stallo della polizia. Premetto che gli agenti della Polizia Ferroviaria mi consentono, in mancanza di stalli civili liberi, di usare un loro stallo riservato, stalli usati in gran parte da civili maleducati".

"Lungi da me la volontà di infrangere il codice della strada - prosegue Marco - ma il mio handicap è più forte del mio senso civico e più limitativo. Per questi solerti dipendenti comunali il problema della stazione non è rappresentato dalla giungla di biciclette agganciate ai pali o stese a terra, non dal barbone ubriaco steso sulla panchina dei tram a discapito di tutti gli utenti del servizio pubblico, dagli spacciatori a cielo aperto o dai mendicanti aggressivi, il problema è la "sosta selvaggia" di un handicappato. Massimo rispetto per la divisa ma, la divisa bisogna saperla portare, a volte un pizzico di buon senso non guasta. Sabato scorso ho pagato immediatamente la sanzione sebbene ritenga di doverne essere esentato ma come si dice, prima paga poi contesta. Rimini, la Rimini green, la Rimini Culturale, la Rimini accogliente, la Rimini ospitale (dipende dagli ospiti), cara Rimini, se per raccattare 28 euro devi multare un handicappato, sei ridotta male".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbornia di San Valentino, fermata una dottoressa ubriaca fradicia alla guida: ritirate 18 patenti

  • Gli amici del bar non lo vedono da giorni, ritrovato cadavere in casa

  • Dramma in stazione, giovane si lancia contro il treno: modifiche alla circolazione

  • Avvelena il proprio cane con del topicida, il sadico proprietario denunciato

  • Macabra scoperta, ritrovato cadavere nel porto

  • Non pedala sulla pista ciclabile, ciclista multato dai carabinieri

Torna su
RiminiToday è in caricamento