Superbike, Delbianco in Thailandia per dimenticare Phillip Island: "Voglio avvicinarmi alla zona punti"

Aiutato dai suoi tecnici, Delbianco continuerà il suo apprendistato, cercando di migliorare, passo dopo passo, il suo feeling con la moto giapponese

Alessandro Delbianco alla scoperta della Thailandia. Dopo il difficile debutto a Phillip Island, il portacolori della Honda del team Althea Mie Racing si appresta ad affrontare il secondo round del mondiale Superbike. Come in Australia, anche la pista di Buriram è tutta da scoprire per il pilota riminese. Aiutato dai suoi tecnici, Delbianco continuerà il suo apprendistato, cercando di migliorare, passo dopo passo, il suo feeling con la moto giapponese. "Sono molto felice di andare a Buriram - esordisce l'hondista -. Non conosco la pista ma ho fatto una po’ di ricerca su internet ed il layout mi sembra molto interessante. Per quanto riguardano i miei obiettivi, spero di poter fare meglio rispetto al primo round di Phillip Island, avvicinandomi sempre di più alla zona punti ed ai primi quindici. Farò del mio meglio, come sempre".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Contributi a fondo perduto per migliorare e modernizzare negozi, bar e ristoranti

  • Covid-19, altri 19 guariti. Cinque nuovi contagiati: i positivi totali sono 163

Torna su
RiminiToday è in caricamento