Beach Tennis, a Misano i campioni del mondo confermano il primato

A questa prima edizione hanno partecipato oltre 400 atleti e migliaia di spettatori hanno assistito ai tre giorni di sport e divertimento in riva al mare.

Alla sfida del primo Torneo 'High Power Cup' di Misano i campioni del mondo hanno confermato la loro leadership. A questa prima edizione hanno partecipato oltre 400 atleti e migliaia di spettatori hanno assistito ai tre giorni di sport e divertimento in riva al mare. La prima edizione del Torneo internazionale di Beach Tennis ‘High Power Cup’ di Misano ha confermato il dominio incondizionato della coppia Alessandro Calbucci e Luca Meliconi già campioni del mondo e campioni italiani.

 

La finale seguita da un pubblico numerosissimo, oltre 300 spettatori sulla tribuna centrale, è stata la cartina tornasole del ranking mondiale, infatti, il duo ravennate si è sfidato ancora una volta con il duo cesenate Michele Cappelletti-Luca Carli numeri 3 e 4 al mondo e campioni europei. Anche tra le donne si sono confermate ‘regine’ del beach tennis internazionale le italiane Eva D’Elia e Simona Bonadonna campionesse mondiali in carica che hanno battuto in finale la coppia Curzi-Gadoni. I risultati sono valevoli ai fini della classifica internazionale ITF. I vincitori e le vincitrici hanno incassato il più alto montepremi tra tutti i tornei di tennis da spiaggia della provincia di Rimini, messo in palio da M.B.T.

 

Al torneo Open che si è disputato dal 27 al 29 aprile su 16 campi da gioco nelle spiagge 8-9-10-11-12-13 di Misano Brasile hanno partecipato oltre 400 atleti tra cui 90 coppie di professionisti e tantissimi amatori provenienti da tutt’Italia e da Russia, Ungheria, Repubblica di San Marino e Spagna. Il calore del pubblico non è mancato, sono state migliaia le persone che nei tre giorni di partite e spettacolo hanno tifato e seguito le avvincenti partite.

 

Avvincenti e partecipate le sfide tra gli amatori dove nel tardo pomeriggio di domenica 29 aprile ha trionfato la coppia di casa composta dai maestri del Misano Sporting Club, Massimo Tonti e Davy Arcangeli che hanno battuto in finale una agguerrita coppia russa. I responsabili dell’Associazione Kreaevent che ha organizzato la manifestazione in collaborazione con Misano Sporting Club, con il patrocinio del Comune di Misano e la partecipazione di numerosi sponsor, si sono detti soddisfatti per la riuscita del torneo che ha fatto di Misano la ‘Capitale mondiale del Beach Tennis’ per un intero fine settimana. L’appuntamento con lo sport ed il mare non finisce qui, infatti domani, martedì 1° maggio le stesse spiagge ospiteranno il XVI° Kid’s Beach Volley: la festa delle squadre di pallavolo di tutta la provincia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Marcello Vacca
    Marcello Vacca

    Spettacolare evento, non ho potuto partecipare, ma sucuramente il prox anno ci saro'.. Al prox torneo, un saluto a tutti I beactennisti dal piemonte e sardegna. by Marcello

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Gregge attaccato dai lupi nell'entroterra riminese, è strage di animali

  • Politica

    Riccione, il sindaco sfiduciato. Finisce l'era Tosi: "Volevamo rilanciare la Perla Verde"

  • Cronaca

    Gnassi: "Sul campo rom basta cavalcare la vicenda in chiave strumentale"

  • Cronaca

    Su Facebook offre lavoro in una nota clinica in cambio di sesso

I più letti della settimana

  • Per il Rimini il nono hurrà consecutivo: sconfitto il Fya Riccione

  • Final Eight di basket, Brasini: "Rimini deve scommettere sul turismo sportivo"

  • Karate, Lisa Pivi si conferma campionessa europea nella specialità del kata

  • Il Rimini si aggiudica l’andata degli ottavi di finale della Coppa Italia

  • Riccione, grandi soddisfazioni per i piccoli tuffatori della Polisportiva

  • Coppa Italia Eccellenza, il Rimini sfida al "Romeo Neri" il Baldaccio Bruni

Torna su
RiminiToday è in caricamento