Calcio, gli Under 14 hanno tanta voglia di ricominciare: continuano gli allenamenti a distanza

E' la volta di mister Lorenzo Magi, tecnico della formazione Under 14 nonchè referente per i rapporti con le società affiliate

Seconda tappa del viaggio all'interno del settore giovanile del Rimini F. C., dopo la decisione della Federazione, causa l'emergenza sanitaria in atto, di terminare anzitempo la stagione di tutto il calcio giovanile. E' la volta di mister Lorenzo Magi, tecnico della formazione Under 14 nonchè referente per i rapporti con le società affiliate. "La decisione era prevedibile al fine di tutelare la salute di tutti, dunque non abbiamo potuto far altro che adeguarci. Per dare in qualche modo continuità a quanto fatto in questi mesi, assieme al preparatore atletico Alex Fattori e all'intero staff abbiamo proposto al gruppo un lavoro sia tecnico che condizionale da effettuare a distanza, un programma che tutti stanno svolgendo con grande serietà. Li teniamo costantemente monitorati e osservando i feedback e il materiale che ci inviano devo dire che il legame che i nostri giovani hanno con questo sport è notevole, così come grande è il senso di appartenenza verso i colori biancorossi".

Un lavoro che ben si collega a un contributo recentemente pubblicato su una importante testata nazionale di settore. "Un articolo che ho scritto per 'Il nuovo calcio' inerente alla match analysis nel settore giovanile come parte integrante nella formazione del giocatore - evidenzia -. Normalmente, tra allenamenti, scouting e lavoro con le nostre società affiliate il tempo a disposizione è sempre tiranno. In questo momento particolare è possibile dedicarsi anche a questi aspetti del nostro lavoro". Il tecnico biancorosso traccia così il bilancio della stagione.

"Sicuramente positivo perchè durante l'anno l'impegno dei ragazzi è stato totale e la loro crescita costante - chiosa -. Un impegno che ha portato a una buona progressione sotto un po' tutti gli aspetti, penso ad esempio alle reti segnate che sono aumentate costantemente nel corso della stagione, gol che abbiamo realizzato anche contro squadre blasonate. Con il lavoro e l'impegno alla fine arrivano anche i risultati. Per questo, oltre ai ragazzi, ringrazio anche tutto il mio staff e naturalmente Aldo Righini, il responsabile del nostro settore giovanile, per averci data questa opportunità". Nonostante lo stop imprevisto i ragazzi dell'Under 14 hanno tanta voglia di ricominciare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'entusiasmo dimostrato anche in queste ultime settimane particolari ci ha fatto comprendere come la loro voglia di calcio non sia stata minimamente scalfita, i ragazzi tornerebbero in campo anche domani. Credo che questa pausa permetterà a tutti di apprezzare quello che avevamo prima, quello che tanto ci manca oggi, e questo aumenterà maggiormente le motivazioni a tornare in campo quando finalmente ce ne sarà la possibilità", conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vittima dei truffatori: "Mi sono fatto fregare da una banda di quaquaraquà"

  • Il suo cuore si spegne davanti agli occhi degli amici: muore a 22 anni

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta davanti al ristorante

  • Coronavirus, i contagi tornano a salire: 12 nuovi casi

  • Schianto tra due centauri, uno si "infila" nella cuspide piena d'acqua

  • Colpo al traffico di "bianca": arrestato pusher con più di 300 grammi di cocaina

Torna su
RiminiToday è in caricamento