Calcio, Mister Acori suona la carica alla vigilia della sfida contro la Ternana

Per i biancorossi una buona occasione per riprendere a correre e riscattare l’opaca prestazione del giorno di S. Stefano nella tana del Renate

"Siamo una buona squadra e domenica con la Ternana sono certo faremo una grande partita”. Parole e musica di mister Leo Acori che così suona la carica alla vigilia dell’impegnativa sfida che vedrà opposto il suo Rimini alla corazzata rossoverde (si gioca al “Romeo Neri” con fischio d’inizio alle ore 16.30). Per i biancorossi una buona occasione per riprendere a correre e riscattare l’opaca prestazione del giorno di S. Stefano nella tana del Renate.

“Purtroppo abbiamo preso gol dopo 2′, un episodio che ci ha penalizzati a livello mentale tanto che per tutto il primo tempo non siamo riusciti a produrre un’azione che potesse mettere in difficoltà i nostri avversari. Nella ripresa qualcosa di meglio si è visto ma è stato troppo poco, avremmo sicuramente dovuto fare di più. La gara con la Ternana viene però al momento giusto, noi siamo una buona squadra e sono convinto faremo una grande prestazione”. Il tecnico biancorosso mostra grande fiducia nei propri ragazzi.“Sappiamo sarà una gara impegnativa perché la Ternana possiede l’organico più forte di tutto il girone. Nonostante questo hanno incontrato anche qualche difficoltà pareggiando, ad esempio, 3-3 con la Giana Erminio e perdendo con il Ravenna. Ciò a dimostrazione che tutte le partite vanno giocate e risultati scontati non ce ne sono. Tra le mura amiche abbiamo fatto sempre molto bene e abbiamo tutta l’intenzione di proseguire su questa strada”. Il condottiero di Tordandrea indica la rotta al Rimini. “E’ una sfida importante, una gara che richiede a ciascuno di noi una prestazione superlativa. Al di là della nostra forza dobbiamo tutti tirare fuori più di quello che abbiamo perché solo attraverso una grande prestazione abbiamo la possibilità di mettere in difficoltà un avversario di tale caratura. Per fare risultato serviranno, dunque, attenzione, concentrazione e grande intensità. E noi dobbiamo fare risultato”.

Potrebbe interessarti

  • I 7 migliori borghi medievali da visitare in Romagna

  • Come pulire la lavastoviglie con bicarbonato, aceto e limone

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Smagliature addio! Come liberarti di questi inestetismi

I più letti della settimana

  • Identificato il cadavere carbonizzato nell'auto che ha preso fuoco in A14

  • Auto in fiamme in A14, il guidatore muore carbonizzato nell'abitacolo

  • Ritrovato cadavere a soli 26 anni, la Procura indaga sul decesso

  • Tragedia sulla strada, scooterista perde la vita in un drammatico incidente

  • "Ho visto l'abitacolo esplodere", i testimoni raccontano il dramma dell'A14

  • Il Cocoricò non riaprirà: fallita la società che gestiva la discoteca

Torna su
RiminiToday è in caricamento