Calcio, Mister Acori suona la carica alla vigilia della sfida contro la Ternana

Per i biancorossi una buona occasione per riprendere a correre e riscattare l’opaca prestazione del giorno di S. Stefano nella tana del Renate

"Siamo una buona squadra e domenica con la Ternana sono certo faremo una grande partita”. Parole e musica di mister Leo Acori che così suona la carica alla vigilia dell’impegnativa sfida che vedrà opposto il suo Rimini alla corazzata rossoverde (si gioca al “Romeo Neri” con fischio d’inizio alle ore 16.30). Per i biancorossi una buona occasione per riprendere a correre e riscattare l’opaca prestazione del giorno di S. Stefano nella tana del Renate.

“Purtroppo abbiamo preso gol dopo 2′, un episodio che ci ha penalizzati a livello mentale tanto che per tutto il primo tempo non siamo riusciti a produrre un’azione che potesse mettere in difficoltà i nostri avversari. Nella ripresa qualcosa di meglio si è visto ma è stato troppo poco, avremmo sicuramente dovuto fare di più. La gara con la Ternana viene però al momento giusto, noi siamo una buona squadra e sono convinto faremo una grande prestazione”. Il tecnico biancorosso mostra grande fiducia nei propri ragazzi.“Sappiamo sarà una gara impegnativa perché la Ternana possiede l’organico più forte di tutto il girone. Nonostante questo hanno incontrato anche qualche difficoltà pareggiando, ad esempio, 3-3 con la Giana Erminio e perdendo con il Ravenna. Ciò a dimostrazione che tutte le partite vanno giocate e risultati scontati non ce ne sono. Tra le mura amiche abbiamo fatto sempre molto bene e abbiamo tutta l’intenzione di proseguire su questa strada”. Il condottiero di Tordandrea indica la rotta al Rimini. “E’ una sfida importante, una gara che richiede a ciascuno di noi una prestazione superlativa. Al di là della nostra forza dobbiamo tutti tirare fuori più di quello che abbiamo perché solo attraverso una grande prestazione abbiamo la possibilità di mettere in difficoltà un avversario di tale caratura. Per fare risultato serviranno, dunque, attenzione, concentrazione e grande intensità. E noi dobbiamo fare risultato”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza: "Calano i furti negli appartamenti"

  • Cronaca

    Armato di taglierino rapina banca nel cuore del centro storico

  • Cronaca

    Rapina al supermercato, nella fuga il malvivente getta il bottino

  • Cronaca

    Scacco al lavoro nero, 22 imprenditori pizzicati con 98 dipendenti irregolari

I più letti della settimana

  • Forte scossa di terremoto, il sisma avvertito in tutta la Romagna

  • Barba, capelli e cocaina: il barbiere a capo della banda di pusher

  • Anche mamme coi neonati si rifornivano di cocaina dai pusher della Valmarecchia

  • Souvenir della II Guerra Mondiale: in casa 100 mitragliatrici e decine di bombe e granate

  • Scippata nel Borgo San Giuliano, la vittima insegue il ladro e lo sperona in bici

  • Precipita dal quarto piano, 35enne si salva dalla caduta di oltre 12 metri

Torna su
RiminiToday è in caricamento