Chiusi i test MotoGp a Misano: Quartararo vola, Rossi si difende. Dovi insegue

Stakanovista, ma soprattutto competitivo, è stato la non più sorpresa del 2019 Fabio Quartararo

La due giorni di test MotoGp al Misano World Circuit restituiscono una Yamaha al top, un Marco Marquez in versione collaudatore velocissimo ed una Ducati ad inseguire nonostante l'acuto finale di Danilo Petrucci. Stakanovista, ma soprattutto competitivo, è stato la non più sorpresa del 2019 Fabio Quartararo. Il francesino della Yamaha del team Petronas è arrivato ad appena 10 millesimi dal record di Jorge Lorenzo, fissando la migliore prestazione in 1'31"629, unico a scendere sotto il muro dell'1'32".

Poteva essere doppietta Petronas, ma nel finale Petrucci ha soffiato la seconda piazza ad un ottimo Franco Morbidelli. Completano la top five le Yamaha ufficiali di Valentino Rossi e Maverick Vinales. Per il "Dottore" anche un brivido nel pomeriggio, per una scivolata senza conseguenze alla curva 10. Sia il nove volte campione del mondo che lo spagnolo hanno macinato chilometri,  testando oltre al forcellone in carbonio, anche uno scarico "sdoppiato" ed una copertura all'anteriore. 

Marquez aveva a sua disposizione ben quattro moto. Alla fine il leader del campionato ha chiuso con l'ottavo crono, preceduto dalla Ducati Pramac di "Pecco" Bagnaia e dalla Honda LCR di Takaaki Nakagami. Più attardato Andrea Dovizioso: lasciato alle spalle l'incidente di Silverstone, il forlivese della Ducati giovedì ha inanellato ben 80 giri, chiudendo a quasi due secondi da Quartararo.

Si è trattata di una due giorni difficile da decifrare: tra pneumatici sperimentali, che non tutti hanno testato, grip dell'asfalto non ottimale, novità per il 2020 e preparazione in vista del Gran Premio di Sn Marino e della Riviera di Rimini del 15 settembre, ognuno ha seguito un proprio programma di lavoro. Sicuramente la pista rivierasca ha visto una Yamaha in crescita, un Marquez sempre veloce ed una Ducati un po' in sofferenza.

Fotoservizio di Marzio Bondi

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta all'alba, si toglie la vita nel parcheggio del centro commerciale

  • Pronto a nascere il maxi outlet con un investimento da 150 milioni di euro

  • Aereo "perde" il motore, atterraggio d'emergenza al "Fellini"

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Clan emergente voleva prendersi Rimini con una guerra di camorra: segno distintivo, le mani frantumate col martello

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

Torna su
RiminiToday è in caricamento