En plein di Mondosquash Riccione a Bologna

Matteazzi campione regionale, medaglia d'argento per Brezza e di bronzo per Poggiali

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RiminiToday

Sugli scudi gli atleti del Mondosquash Riccione, grandi protagonisti nel campionato individuale regionale andato in scena nel week-end allo Squash Center di Bologna. Il podio infatti è tutto griffato Mondosquash Riccione. Un risultato che conferma i favori del pronostico e le qualità dei ragazzi riccionesi, in netta predominanza in termini numerici ma comunque bravi a completare l'en plein con prestazioni eccellenti. Nel turno di qualificazione Federico Morganti, Gianluca Poggiali, Alessandro Urbinati e Vittorio Drusiani rifilano un netto 3-0 ai rispettivi avversari Rossi (Halley Parma), Blagogee (Squash Center Bologna), Perazzi (Squash Center Bologna) e Alemanni (Squash Club Pesaro). Inevitabili i derby al primo turno, Morganti si impone 3-0 su Urbinati e Poggiali ha la meglio su Drusiani con identico risultato. Matteazzi non concede neanche un game (3-0 a Stellato) mentre Brezza vince 3-1 contro Morelli (Schilling Rimini). Nella prima semifinale targata Mondosquash, Matteazzi rifila un sonoro 3-0 a Morganti. Nell'altra, tra Poggiali e Brezza è spettacolo puro e dopo una battaglia epica la spunta Brezza 14-12 al quinto game. Per il bronzo Poggiali si aggiudica l'ennesimo derby di giornata con Morganti (3-0). Alla finalissima arrivano i primi due del seeding, proprio come da pronostico: i primi game sono tiratissimi e il parziale è sull'1-1. Matteazzi però prende il largo (3-1) e conquista la medaglia d'oro. Chiude al sesto posto Drusiani, settimo Urbinati. Nel complesso, grande festa per il Mondosquash Riccione.

Torna su
RiminiToday è in caricamento