Giro d’Italia U23, il prologo lungo le strade di Riccione

Trentun formazioni al via, 176 corridori impegnati da oggi al 23 giugno in una corsa che toccherà cinque regioni e che promette grande spettacolo

Trentun formazioni al via, 176 corridori impegnati da giovedì al 23 giugno in una corsa che toccherà cinque regioni e che promette grande spettacolo. Questi i numeri del Giro d’Italia U23 partito da Riccione con un cronoprologo di 3,8 chilometri che si è concluso nel celebre Viale Ceccarini, cuore della città della Riviera Romagnola. E’ il nazionale britannico Ethan Hayter, classe 1998, ad indossare la prima maglia Rosa Enel al 42° Giro d’Italia Giovani Under 23.

Il talento di Londra, già campione del mondo su pista nell’inseguimento a squadre nel 2018 (e 5° agli ultimi Campionati del mondo a cronometro U23) ha vinto lo spettacolare cronoprologo serale a Riccione, sul percorso di 3,3 km tra il lungomare e il centro della località turistica balneare romagnola. Alle 18 ha preso il via il primo dei 174 ciclisti in gara nella più impegnativa e ambita corsa a tappe per Under 23 al mondo. Allle 19.35 è arrivato il primo atteso verdetto di classifica, per una manifestazione che fino al momento del via ha già riscontrato una attenzione sempre crescente da parte dei media, nazionali e internazionali.

Per Ethan Hayter è la terza vittoria stagionale: a fine maggio ha conquistato una tappa e la classifica finale di una corsa a tappe di tre giorni in Francia (A Travers les Hauts de France). “La maglia Rosa è un sogno - ha detto Hayter a caldo, dopo aver vestito la maglia Rosa Enel -. Venendo dalla pista e sapendo di avere una buona condizione, speravo di far bene nel prologo di Riccione e nelle prime tappe”. Il primo degli italiani è stato Nicolas Dalla Valle (Tirol KTM Cycling Team), 5° al traguardo.

Il cronoprologo inaugurale del Giro d’Italia Giovani Under 23 Enel è stato anticipato, nel pomeriggio, dalle cronometro dedicate alle categorie ciclistiche Esordienti (13-14 anni) e Allievi (15-16 anni) con il “Prologo Giro Under 23 Young”. Ulteriore elemento di interesse per chi ama il ciclismo nella stessa giornata dell’apertura del Giro d’Italia Giovani Under 23. Il via della corsa a tappe internazionale più ambita al mondo per Under 23 rappresenta anche il momento più atteso nell’ambito della Ride Riccione Week (RRW), evento internazionale dedicato alla bicicletta e alla mobilità sostenibile che si svolge a Riccione dal 9 al 16 giugno.

Venerdì è in programma la prima tappa in linea, Riccione-Santa Sofia: quasi interamente pianeggiante, presenta un Gran premio della montagna di 3° categoria a dieci km dall’arrivo, il Passo delle Forche. Partenza da Riccione (Rn) alle 12, intergiro a Forlimpopoli dopo 83,3 km, arrivo a Santa Sofia (Fc) previsto tra le 15.20 e le 15.40 dopo 143,2 km. Il Giro d’Italia Giovani Under 23 Enel si concluderà domenica 23 giugno sul Passo Fedaia, dopo aver toccato Emilia-Romagna, Toscana, Lombardia, Trentino e Veneto.

Classifica Finale: 1. Hayter (Nazionale britannica) 2. Groves (SEG Racing Academy) 3. Zijlaard (Hagens Berman Axeon) 4. Quarterman (Holdsworth) 5. Dalla Valle (Tirol KTM)

Potrebbe interessarti

  • Aiuto! Ho le formiche in casa: ecco come allontanarle

  • Come allontanare api, vespe e calabroni con rimedi naturali

  • Arredare casa al mare: idee e consigli per l'arredo perfetto

  • Cervicale: sintomi, rimedi ed esercizi

I più letti della settimana

  • Violento temporale notturno, scaricati in mare i liquami fognari scatta lo stop alla balneazione

  • Maxi concorso in Regione, l'Emilia-Romagna pronta ad assumere quasi 1500 persone

  • Temptation Island 2019, la coppia di riminesi "scoppia" alla prima puntata

  • Schianto in moto alla rotonda alle porte di San Giovanni: grave un 23enne soccorso con l'elimedica

  • Doppia scazzottata sulla spiaggia, una ragazzina a scatenare la lite

  • Stagione della riproduzione, spuntano i trigoni sulla battigia

Torna su
RiminiToday è in caricamento