Europeo Stock 600, il G.a.s. Racing team 7° nella classifica finale

Sedicesimo, ad un soffio dalla zona punti, il giovanissimo Riccardo Caruso. Il team riminese ha terminato l’ Europeo al 7° posto ed ora è già al lavoro in vista della stagione 2016

Cala il sipario sul Campionato Europeo Stock 600. Nell’ultima gara stagionale, sul circuito francese di Magny Cours, il G.A.S. Racing Team ha conquistato un buon quarto posto ai piedi del podio con Luca Vitali. Il pilota bellariese è scattato dalla quarta fila sullo schieramento ed è stato autore di una bella sfida con il francese Clere e l’ucraino Mikhalchik. Sedicesimo, ad un soffio dalla zona punti, il giovanissimo Riccardo Caruso. Il team riminese ha terminato l’ Europeo al 7° posto ed ora è già al lavoro in vista della stagione 2016.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il team ringrazia gli sponsor per il loro importante supporto, i piloti per l’impegno profuso e tutto lo staff tecnico - afferma il team manager Paolo Meluzzi -. Il livello del campionato era alto, con 40 piloti in gara. Il G.A.S. Racing Team ha dato sempre il massimo, affrontando con determinazione e spirito sportivo ogni sfida. Archiviato il Campionato Europeo 2015, stiamo lavorando con impegno e passione ad un nuovo progetto sportivo per la prossima stagione agonistica in ambito nazionale ed internazionale”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Guardia di finanza scopre una "furbetta" del reddito di cittadinanza: denunciata una 60enne

  • Stop ai voli, discoteche e mascherine: le novità del nuovo decreto

  • Il marchio Cocoricò torna sotto la piramide: ad acquistare il brand Enrico Galli

  • La cometa Neowise fa capolino nel cielo sopra Rimini

  • Si tuffa con gli amici ma non riemerge: dopo due giorni di agonia muore un ragazzo di 19 anni

  • Medico ubriaco sul monopattino va a sbattere contro l'ambulanza

Torna su
RiminiToday è in caricamento