Il karate del Garden è d’oro con il piccolo Thaley Vanucci

Grande prova a Caorle del karateka della Polisportiva al Campionato Nazionale ASI. A novembre gara internazionale a Lubjana

Due giorni di gara intensi per i ragazzi e i tecnici della sezione karate del Garden che si sono misurati con gli atleti più forti d'Italia nel 17° Campionato Nazionale ASI conquistando uno storico oro. Nel palazzetto di Caorle (VE) il piccolo Thaley Vanucci (9 anni) ha fatto scintille infiammando anche gli arbitri che non si sono trattenuti dal fare i complimenti all’atleta della Polisportiva. Nella prova di kata ad eliminazione diretta il piccolo karateca ha sbaragliato gli avversari con punteggio netto; nonostante qualche difficoltà iniziale, seguendo scrupolosamente i consigli tecnici dei maestri Simone Montuori e Cindy Castellani, Thaley è riuscito a portare a casa la medaglia d'oro. Emozionante anche la prova del kumite dove Vanucci ha superato brillantemente tre turni di eliminatorie perdendo poi la finale di pool. Si è poi rifatto nel turno dei ripescaggi aggiudicandosi la medaglia di bronzo.

"Cerchiamo di alzare sempre di più l'asticella aumentando il livello delle gare a cui portare i nostri ragazzi, - commentano i tecnici Montuori e Castellani - infatti in programma abbiamo la nostra prima gara internazionale che si terrà il 16 e 17 novembre a Ljubljana in Slovenia dove dovremo affrontare atleti da tutto il mondo. Sarà sicuramente un'esperienza fantastica per i nostri ragazzi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mamma e figlia investite da un'auto sulla strada per andare a scuola

  • Rinaldini svela gli ingredienti della "Torta dei sogni", il dolce per Fellini offerto in piazza

  • Cinquantenne malata di un grave tumore salvata dai primari di Rimini e Forlì

  • Elezioni Regionali 2020 Emilia-Romagna, la guida: ecco come si vota, le liste e i nomi dei candidati

  • Oggi Simoncelli avrebbe compiuto 33 anni: buon compleanno Sic

  • In casa oltre 33mila euro falsi, autotrasportatore arrestato dai carabinieri

Torna su
RiminiToday è in caricamento