Il Taekwondo Riccione Polisportiva seconda società classificata all’Open di Fano

I 36 atleti del M° Roberto Betti conquistano 14 medaglie nella Tecnica e 20 nel Combattimento

Risultato ottimo per l’Open Fano Csen del 13 e 14 aprile: gli allievi del Maestro Roberto Betti sono stati eccezionali e convincenti in entrambe le giornate di gara, tecnica e combattimento. Ben 36 gli atleti dell’Asd Taekwondo Riccione affiliata alla Polisportiva Riccione, tra bambini e adulti, e la lista del medagliere è impressionante. Con la preparazione atletica del M° Roberto Betti, nella giornata di sabato nella specialità Tecnica, medaglia d’oro per Elisa Romagnuolo, Lara Bagli, Alice Tonti, Maria Sole Ovelli, Aurora Ovelli, Anastasia Klyvchuk e Stella Lishchynka e anche per i team, uno formato da Ovelli-Rossetti-Allegretta e l’altro da Tonti-Marziali-Rofrano. Argento invece per Marcello Bernardi, Giulia Gambuti e Giulia Allegretta; bronzo per Maurizio Sanchi e Giada Rossetti.

In una competizione che vedeva tante società provenienti da tutta Italia, i ragazzi hanno saputo fare la differenza, specialmente nella giornata di domenica nel Combattimento, che si è rivelato un vero trionfo per gli atleti del Taekwondo Polisportiva Riccione, che tiene a ringraziare la Polisportiva di Riccione e il M° Geo Ottaviani per il sostegno. Oro con Filippo Migani, Doralice Marzialetti, Federica Migani, Luca Anastasio, Alessandro Magnani, Stella Maria Lishchynka, Barbera Milena, Lorenzo Orsini, Giulia Cerri, Violanda Neri, Riccardo Nagy e Arianna Arcangeli; argento per Martina Bagli, Anna Casadei, Giovanni Giulietti, Alessandro Gambuti, Shaina Martini e Leonidas Miglis; bronzo per Mathias Messina ed Ettore Achilli. Questi risultati hanno permesso al Taekwondo Polisportiva Riccione di salire al secondo posto della classifica per società.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rimini il primo caso di contagio in Romagna

  • Coronavirus a Rimini, il malato un cacciatore cattolichino rientrato da una battuta in est Europa

  • Positivo al Coronavirus, scatta la quarantena per chi è venuto a contatto col cattolichino

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • L'ordinanza: chiuso il ristorante dell'uomo colpito dal Coronavirus e tutti i luoghi di aggregazione

  • Il ristoratore malato di Coronavirus era rientrato in Italia da pochi giorni

Torna su
RiminiToday è in caricamento