Olimpiadi di Sochi, il sogno del riminese Matteo Guarise continua

Fortunatamente il punteggio finale superiore ai 51 punti ha permesso ai giovani atleti azzurri di entrare alla finale con programma libero

Il sogno olimpico di Matteo Guarise continua. Martedì pomeriggio il 23enne riminese ha conquistato insieme alla bergamasca 24enne Nicole Della Monica la finale nel pattinaggio artistico di figura. L'emozione ha tradito il giovane atleta romagnolo, incappato in una scivolata in avvio di esibizione. L'errore è costato un punto nel risultato finale. Fortunatamente il punteggio finale superiore ai 51 punti ha permesso ai giovani atleti azzurri di entrare alla finale con programma libero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il riminese è alle prese con un lieve fastidio fisico al ginocchio destro. Tuttavia l’ex campione del mondo di pattinaggio a rotelle è pronto a regalare per se e la famiglia una bella soddisfazione. Tra i tifosi anche l’assessore allo Sport del Comune di Rimini, Gian Luca Brasini, che lunedì ha rivolto al 23enne il proprio messaggio di bocca al lupo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Party in spiaggia, due 15enni violentate dall'amico

  • La Guardia di finanza scopre una "furbetta" del reddito di cittadinanza: denunciata una 60enne

  • Stop ai voli, discoteche e mascherine: le novità del nuovo decreto

  • Il marchio Cocoricò torna sotto la piramide: ad acquistare il brand Enrico Galli

  • Si tuffa con gli amici ma non riemerge: dopo due giorni di agonia muore un ragazzo di 19 anni

  • Coronavirus, 7 nuovi casi nel riminese: quattro rientrati dall'estero

Torna su
RiminiToday è in caricamento