Olimpiadi di Sochi, il sogno del riminese Matteo Guarise continua

Fortunatamente il punteggio finale superiore ai 51 punti ha permesso ai giovani atleti azzurri di entrare alla finale con programma libero

Il sogno olimpico di Matteo Guarise continua. Martedì pomeriggio il 23enne riminese ha conquistato insieme alla bergamasca 24enne Nicole Della Monica la finale nel pattinaggio artistico di figura. L'emozione ha tradito il giovane atleta romagnolo, incappato in una scivolata in avvio di esibizione. L'errore è costato un punto nel risultato finale. Fortunatamente il punteggio finale superiore ai 51 punti ha permesso ai giovani atleti azzurri di entrare alla finale con programma libero.

Il riminese è alle prese con un lieve fastidio fisico al ginocchio destro. Tuttavia l’ex campione del mondo di pattinaggio a rotelle è pronto a regalare per se e la famiglia una bella soddisfazione. Tra i tifosi anche l’assessore allo Sport del Comune di Rimini, Gian Luca Brasini, che lunedì ha rivolto al 23enne il proprio messaggio di bocca al lupo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • La gelosia e i maltrattamenti dietro il feroce pestaggio di Sant'Andrea in Besanigo

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Banda del bancomat in azione, malviventi messi in fuga dai carabinieri

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

Torna su
RiminiToday è in caricamento