Moto2, Mattia Pasini in rimonta sfiora il podio sulla pista delle Americhe

Il pilota riccionese, wild card in Texas, protagonista di un'avvincente gara. Enea Bastianini miglior rookie

Un ritorno in pista da manuale per Mattia Pasini, il pilota riccionese wild card al Gp delle Americhe in Texas, ritornato in sella sulla Kalex del team Flexbox HP 40. Per il numero 54 un week end decisamente soddisfacente che, domenica, lo ha vista partire dalla settima casella sullo schieramento. Una gara in progressione per Pasini che, negli ultimi giri, è risalito fino alla quarta posizione vedendo sfiorare il podio per un soffio. In crescita anche il riminese Enea Bastianini, nel suo anno di esordio nella classe intermedia, che ha terminato il Gp delle Americhe come miglio rookie. Per il pilota dell'Italtrans Racing Team, che partiva dalla 17esima posizione, la gara si è conclusa al nono posto permettendogli di continuare ad accumulare punti in ottica mondiale. Più sfortunata la gara dell'altro riminese in pista, Marco Bezzecchi (Red Bull KTM Tech 3) incappato in un avvallamento dell'asfalto che lo ha disarcionato dalla sua Kalex quando, anche lui, stava rimontando.

Potrebbe interessarti

  • Aiuto! Ho le formiche in casa: ecco come allontanarle

  • Come allontanare api, vespe e calabroni con rimedi naturali

  • Arredare casa al mare: idee e consigli per l'arredo perfetto

  • Cervicale: sintomi, rimedi ed esercizi

I più letti della settimana

  • Violento temporale notturno, scaricati in mare i liquami fognari scatta lo stop alla balneazione

  • Maxi concorso in Regione, l'Emilia-Romagna pronta ad assumere quasi 1500 persone

  • Temptation Island 2019, la coppia di riminesi "scoppia" alla prima puntata

  • Schianto in moto alla rotonda alle porte di San Giovanni: grave un 23enne soccorso con l'elimedica

  • Doppia scazzottata sulla spiaggia, una ragazzina a scatenare la lite

  • Stagione della riproduzione, spuntano i trigoni sulla battigia

Torna su
RiminiToday è in caricamento