Moto3: buon esordio di stagione per Antonelli, Migno chiude a punti

Per il cattolichino della SIC58 Squadra Corse

Si è dimostrata essere frizzante come sempre la gara di Moto3 che ha inaugurato la stagione nel deserto del Qatar che ha visto Kaito Toba (Honda) salire sul gradino più alto del podio beffando l'italiano Lorenzo Dalla Porta e Aron Canet, rispettivamente secondo e terzo. E' stato proprio Canet a partire in testa inseguito da Arbolino, Arenas e Dalla Porta. Nelle fasi centrale della corsa Fenati prende la leadership, ma sucessivamente sbaglia scontando una penalità che non aveva preso. Nel finale il più furbo è Toba che supera Dalla Porta nel rettilineo finale e vince davanti all'italiano e a Canet. Primo podio del motomondiale 2019. A vincere è Kaito Toba, giovane classe 2000. Toba conquista insieme di colpo il primo podio in carriera e la prima vittoria, al termine di una gara corsa con grande calma e tranquillità. Il giapponese non parte bene, ma in poche curve recupera e rimane sempre nel gruppone di testa. Nel finale è bravissimo a sopravanzare il buon Dalla Porta e vince davanti all'italiano. Chiude invece ottavo il cattolichino Niccolò Antonelli (SIC58 Squadra Corse) portando a casa 8 preziosi punti mentre il saludecese Andrea Migno (Bester Capital Dubai), che scattava dalla 17esima casella, ha terminato 14esimo mettendo in cassaforte 2 punti.

Qui i risultati di Moto2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Calcioscommesse, i vincitori della sospetta combine: "Siamo estranei alla vicenda"

  • Cronaca

    Imprenditori arrestati per riciclaggio di denaro, maxi sequestro da 18 milioni

  • Cronaca

    Canoni demaniali per le darsene turistiche, il Tribunale di Rimini ha accolto la sospensiva

  • Cronaca

    Scippo finito male, l'anziana vittima finisce al pronto soccorso

I più letti della settimana

  • Investimento mortale, bloccata la circolazione dei treni sulla linea adriatica

  • Affianca l'autobus nella rotatoria e rimane schiacciata contro il parapetto

  • Schianto fatale per una donna di Bellaria-Igea Marina nel ravennate

  • Aeroporto Fellini, i nuovi voli per l'Egitto, le isole greche e spagnole

  • Non si accorge di essere incinta, partorisce al settimo mese in pronto soccorso

  • A 36 anni torna a vedere grazie a un intervento innovativo dei medici di Riccione

Torna su
RiminiToday è in caricamento