Moto3, per i piloti riminesi parte da Motegi l'avventura nel sudest asiatico

Al via in Giappone il trittico che segna l'ultima parte del Motomondiale, tre week end di fila ad alta emozione

Parte questo fine settimana, a Motegi col Gran Premio del Giappone, il trittico nel sudest asiatico che segna l'ultima parte del Motomondiale. I piloti della Moto3 riminesi arrivano nel Paese del Sol Levantea due settimane dal Gp di Aragon, che ha regalato forti emozioni e che ha visto il riminese Enea Bastianini (Estrella Galicia 0,0) conquistare il suo secondo podio stagionale. Alla vigilia delle prove libere, è proprio Bastianini, insieme al saludecese Andrea Migno (Sky Racing Team Vr46), a guidare la classifica dei piloti romagnoli: entrambi a 103 punti sono rispettivamente al nono e all'ottavo posto. Segue il compagno di box di Migno, Nicolò Bulega, al 12esimo posto con 72 punti mentre Tatuski Suzuki (Sic58 Squadra Corse) è 15esimo a 46 punti. Il cattolichino Niccolò Antonelli (Team Red Bull Ktm Ajo) è 20esimo (16 punti) seguito dal riminese Marco Bezzecchi (Cip Team) e Tony Arbolino (Sic58 Squadra Corse).

"Quello di Motegi è un cicuito che mi piace molto - ha commentato Enea Bastianini - a causa delle sue frenate dure che rendono piacevole andare in moto. All'ultimo Gran Premio, quello di Aragon, abbiamo raggiunto una configurazione base che mi permette di andare veloce in quasi tutte le condizioni anche se penso che ci siano ancora margini di miglioramento soprattutto quando la pista è fredda e umida. Il lavoro fatto durante questo campionato sta iniziando a pagare e, avendo vinto il Gp del Giappone lo scorso anno, ho una motivazione in più. Amo molto questo Paese, dove i tifosi sono veramente appassionati e il sushi è ottimo".

"Motegi è una pista che mi piace - è l'analisi di Andrea Migno - e sarà l'inizio di questa trasferta di tre settimane su tre tracciati molto differenti, ma a loro modo tutti belli e affascinanti. Lo scorso anno in Giappone sono andato forte: sono partito in pole e sono stato protagonista in gara. Peccato per l'epilogo, ma sono stato in lotta per il podio. Dopo la gran rimonta di Aragon, spero di trovare la stessa confidenza alla guida". "Nel 2016, nel giorno del mio 17esimo compleanno, ho centrato il podio all'esordio sulla pista di Motegi - ha aggiunto Bulega. - Una bella soddisfazione e un ottimo modo per festeggiare. Quest'anno diventerò maggiorenne il lunedì dopo la gara: l'obiettivo è tornare a lottare a ridosso dei più forti e raccogliere un bel piazzamento per onorare questo appuntamento". 

"Mi piace molto il trittico - ha spiegato Niccolò Antonelli - e durante queste tre gare sono sempre stato veloce. E' molto bello trascorrere queste tre settimane viaggiando e vivendo con la squadra. Motegi è una bella pista, la mia preferita delle tre, e so che dovremo lavorare per la messa a punto della moto, specialmente in frenata, perchè questo è un tracciato caratterizzata da punti di bassa velocità e di ripartenze. Sono molto motivato ad ottenere un buon risultato in questo fine settimana".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arriva su Rai3 il documentario della "iena" Alice Martinelli sull'estate riminese

  • Cronaca

    A 95 anni è il più anziano atleta in attività della nostra regione

  • Cronaca

    Il torneo della Gazzetta Dream Cup finisce in una rissa tra calciatori

  • Segnalazioni

    Bike sharing a Rimini, una due ruote finita nel bacino del ponte di Tiberio

I più letti della settimana

  • Tragedia stradale sull'Adriatica: due morti nello scontro tra una moto ed una bici

  • Turista aggredito in pieno giorno, i malviventi gli strappano un prezioso Rolex

  • Operazione "Titano", verso il processo i titolari del Coconuts

  • Giostraio precipita nel vuoto, trasportato d'urgenza in elicottero al "Bufalini"

  • Montevecchi: "Al Santarcangelo Festival porcheria pseudo-culturale chiamata 'arte'"

  • Stop alla movida notturna del Marano, il Questore chiude i locali

Torna su
RiminiToday è in caricamento