MotoGp, il venerdì di Misano si tinge di rosso: Dovizioso precede Lorenzo. Indietro Rossi

Ottavo rilievo cronometrico per Valentino Rossi (Yamaha), alle spalle di Danilo Petrucci (Ducati Octo Pramac) e Alex Rins (Suzuki)

Valentino Rossi inizia con l'ottavo crono, foto di Marzio Bondi

Il venerdì del "Misano World Circuit Marco Simoncelli" si tinge di rosso. Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo si sono presi la leadership della prima giornata di prove libere del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, tredicesimo round del Motomondiale. Il forlivese, che ha girato in 1'32"198, ha preceduto di 160 millesimi il compagno di squadra, autentico specialista del tracciato rivierasco. La casa di Borgo Panigale riprende così il discorso che si interrotto a Silverstone dopo le qualifiche, ribadendo che al momento la Desmosedici è la moto da battere.

Dovizioso e Lorenzo dovranno tuttavia fare i conti col fattore M, quello di Marc Marquez. Lo spagnolo ha iniziato il weekend romagnolo col quinto crono a 339 millesimi, preceduto dalla Honda del team di Lucio Cecchinello di Cal Crutchlow e dalla prima delle Yamaha ufficiali, quella di Maverick Vinales. Ottavo rilievo cronometrico per Valentino Rossi (Yamaha), alle spalle di Danilo Petrucci (Ducati Octo Pramac) e Alex Rins (Suzuki). Chiudono la top ten un consistente Franco Morbidelli (Honda Marc Vds) e Johann Zarco (Yamaha Tech 3). Undicesimo crono per Dani Pedrosa (Repsol Honda) davanti a Michele Pirro (Ducati). Scivolata nel finale senza conseguenze fisiche per Andrea Iannone (Suzuki).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Lavoratori edili in stop forzato, imprese in prima linea per affrontare l'emergenza

  • Droga party nel garage per combattere la noia della quarantena

  • Nuovi contagi: quello di oggi è il dato più basso da un mese

Torna su
RiminiToday è in caricamento