MotoGp, Simoncelli a terra anche a Laguna Seca

E' finito nella sabbia di Laguna Seca il Gran Premio degli Stati Uniti di Marco Simoncelli. Ancora una volta il portacolori della Honda Gresini ha gettato al vento punti preziosi per il campionato. "Mi si è chiusa davanti", ha detto

Marco Simoncelli

E’ finito nella sabbia di Laguna Seca il Gran Premio degli Stati Uniti di Marco Simoncelli. Ancora una volta il portacolori della Honda Gresini ha gettato al vento punti preziosi per il campionato. “Ero alla curva 8 quando la moto mi si è chiusa sul davanti in percorrenza – ha spiegato il “Leone” di Coriano -. E’ un peccato, ma non mi sentivo particolarmente bene col davanti rispetto agli altri giorni. Tuttavia non avevo avuto un preavviso. Sono dispiaciuto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LAVATA DI FACCIA – Simoncelli al momento della caduta occupava saldamente la quinta posizione. “Ero davanti - ha annuito -. Per due gare consecutive ho visto la bandiera a scacchi e la linea è quella di arrivare, perché i gran premi sono fatti per esser finiti. Ora ci sciacquiamo la faccia, andiamo in vacanza per ricaricare le pile e speriamo di fare bene a Brno”, ha concluso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Nuovi casi di Covid-19 tutti asintomatici, decisa regressione dell'epidemia

  • Covid-19, altri 19 guariti. Cinque nuovi contagiati: i positivi totali sono 163

Torna su
RiminiToday è in caricamento