homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Dramma Simoncelli, Valentino sconvolto: "Era un fratello minore"

Valentino Rossi è sconvolto per la morte dell'amico Marco Simoncelli. Il destino ha voluto che il nove volte campione del mondo rimanesse coinvolto nel drammatico incidente costato la vita al portacolori della Honda Gresini

"Era un fratello minore. Ancora non mi rendo conto di quello che è accaduto". Valentino Rossi è sconvolto per la morte dell'amico Marco Simoncelli. Il destino ha voluto che il nove volte campione del mondo rimanesse coinvolto nel drammatico incidente costato la vita al portacolori della Honda Gresini e al suo erede designato. Rossi e "Super Sic" amavano darsi sportellate sia in pista che al campo di allenamento alla "Cava", dove i due campioni sono cresciuti.

Simoncelli, ha scritto Rossi in poche righe su Twitter, era "tanto duro in pista come dolce nella vita". Ma soprattutto "era come un fratello minore". Rossi appena rientrato ai box non è riuscito a trattenere le lacrime, intuendo subito la drammaticità dell'episodio, cercando poi di ricostruire la dinamica dell'incidente. Non riusciva nemmeno lui a spiegarsi perché la Honda di Simoncelli non sia scivolata lungo la via di fuga, puntando invece all'interno in mezzo alla pista.

"Aveva un futuro promettente ed era un fantastico ragazzo - ha affermato ai microfoni di Sportmediaset Nicky Hayden -. E' un giorno tristissimo per tutti. Ci mancherà tantissimo. Sarà molto difficile per noi piloti". Il portacolori della Ducati ha assistito alla scivolata fatale del "Leone" di Coriano. "Ho visto la moto andare verso l'interno, probabilmente in curva gli è scappato il posteriore - ha osservato -. Ha provato a controbilanciarla, ma non ce l'ha fatta. Quando si è tutti vicini c'è poco da fare". Per Hayden la causa non è da attribuire all'elettronica: "Non penso che c'entri", ha affermato.

IL DRAMMA DI SIMONCELLI: TUTTE LE NOTIZIE

>E' MORTO MARCO SIMONCELLI

>DISPOSTA L'AUTOPSIA

>IL DOLORE DELLA MADRE: "NON PIANGETE PER MARCO"

>LA CARRIERA DI MARCO: DALLE MINIMOTO ALLA MOTOGP

>IL LUTTO DI CORIANO

>VALENTINO ROSSI SCONVOLTO

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • WeekEnd

      Dalla Molo Street Parade alla festa di Aquafan, tra dj, streghe e piatti della tradizione

    • Cronaca

      Ruba un borsello in spiaggia, viene visto e acciuffato dai carabinieri

    • Cronaca

      Fissato il primo consiglio comunale di Rimini: parte la nuova amministrazione

    • Politica

      Conto alla rovescia per la nuova giunta Gnassi

    I più letti della settimana

    • Tragedia in via Tolemaide, muore scooterista: aperte le indagini per omicidio stradale

    • Scomparso dal 18 giugno, potrebbe aggirarsi a Rimini: si cerca questo ragazzo

    • Perde il controllo dello scooter e rovina sull'asfalto, interviene l'elimedica

    • Il temporale provoca lo sversamento di liquami in mare, stop ai tuffi sulla costa

    • Scontro sull'Adriatica tra un'auto ed un scooter: tre feriti

    • Arriva il Summer Pride, il "gay & lesbian pride generalista". E' polemica tra le associazioni gay

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento