Mtb, ottima annata per il Team Bike Valconca

Si è conclusa la stagione del Team Bike Valconca, la società dell'Alta Valconca nata nel 2002 che da ben 17 anni è presente sui campi di gara e nell'organizzazione di eventi

Si è conclusa la stagione del Team Bike Valconca, la società dell'Alta Valconca nata nel 2002 che da ben 17 anni è presente sui campi di gara e nell'organizzazione di eventi. Proprio gli eventi promuovono il team come una delle società più attive sul territorio. Solo nel 2019 sono stati organizzati eventi di prestigio soprattutto nel mondo delle ruote grasse, con la tappa di apertura del Caveja Bike Cup a Monte Grimano Terme il 3 marzo, la Riccione XCEliminator, evento di apertura della Ride Riccione Week, la tappa di Fratte di Sassofeltrio del circuito Adriaticoast del 12 giugno, la prima edizione della #Ride4Bronz a Mercatino Conca il 18 agosto, (evento di beneficenza dedicato all'amico Luca Bronzetti e che ha visto al via più di 400 appassionati) e infine il secondo Trofeo delle Foglie Morte organizzato a ottobre sempre a Mercatino Conca e che è diventato l'evento di riferimento della MTB autunnale.

Ma oltre all'organizzazione di eventi, per i circa 40 tesserati è stata assidua durante tutto l'anno anche la presenza agli eventi sia in MTB che in bicicletta da corsa (con la GF Squali, la Ride Riccione, la GF via del Sale e il brevetto nazionale del BiciClubItaliano), che nella MTB con la partecipazione dell'atleta Davide Salvatori alla corsa più dura del Mondo (il Sellaronda Hero) dell'atleta Cristian Di Giuli alla Dolomiti Superbike e da parte di tutti gli altri atleti ai campionati di MTB Caveja Bike Cup, Romagna Bike Cup, Gessi&Calanchi, campionati nazionali UISP, tutto il circuito cicloturistico dell'Adriaticoast (dove la società si è classificata nella top ten) e infine del campionato invernale che è valso il secondo gradino del podio solo dietro al team "vicino" Valle del Conca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uno sguardo particolare è sempre rivolto ai giovani presenti, in particolare ai fratelli Elia e Nicolò Penserini che assieme hanno sbancato ai campionati di MTB Caveja Bike Cup, il Romagna Bike Cup, i Gessi&Calanchi oltre a tantissime altre gare. Ora per il team è tempo di uscite domenicali e di nuovi tesseramenti, con un occhio già rivolto al 2020 dove è già quasi definito il programma di partecipazione e di organizzazione degli eventi più importanti della zona e non.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Ecco la nuova spiaggia di Rimini: 18 metri quadri a ombrellone, apertura fino alle 22 e ok al delivery

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Discoteche, il mondo della notte si reinventa e punta alla riapertura

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

Torna su
RiminiToday è in caricamento