Non c'è tempo per riposare: Rimini in campo per preparare la sfida di Santo Stefano

Domenica mattina il Rimini è già tornato al lavoro al “Romeo Neri”, agli ordini di mister Leo Acori e dello staff tecnico, per preparare al meglio l'impegno di campionato in calendario a Santo Stefano

Dopo pareggio di carattere conquistato ieri nel derby con la Vis Pesaro, domenica mattina il Rimini è già tornato al lavoro al “Romeo Neri”, agli ordini di mister Leo Acori e dello staff tecnico, per preparare al meglio l'impegno di campionato in calendario a Santo Stefano, a Meda, nella tana del Renate. La truppa biancorossa si allenerà, sempre nell'impianto di piazzale del Popolo, lunedì mattina e la mattinata di Natale, quando è in programma la rifinitura. Nel pomeriggio la partenza alla volta della Lombardia. Ancora da definire nel dettaglio il programma per la seconda parte della settimana, quella che si concluderà con la sfida casalinga che si giocherà domenica 30 con la Ternana, ultimo match prima della sosta.

E' attiva la prevendita per l'incontro Renate-Rimini, in programma mercoledì 26 dicembre allo stadio “Città di Meda” (via Icmesa 25, Meda) con inizio alle ore 14.30. I biglietti del settore ospiti, al prezzo di 11 euro comprensivo di diritti di prevendita, potranno essere acquistati on-line tramite il circuito Best Union o nei seguenti punti vendita:  Il disco d'oro, piazzale Roma 4 aRiccione: Oltreviaggi, galleria Marigliano 10, a S. Giovanni in Marignano; e Ricevitoria Fidelyus, via Pascoli 22 a Santarcangelo La vendita di tali tagliandi sarà attiva sino alle ore 19 di martedì, il giorno della gara la biglietteria ospiti sarà chiusa. 
 

Potrebbe interessarti

  • I 7 migliori borghi medievali da visitare in Romagna

  • Come pulire la lavastoviglie con bicarbonato, aceto e limone

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Smagliature addio! Come liberarti di questi inestetismi

I più letti della settimana

  • Identificato il cadavere carbonizzato nell'auto che ha preso fuoco in A14

  • Auto in fiamme in A14, il guidatore muore carbonizzato nell'abitacolo

  • Ritrovato cadavere a soli 26 anni, la Procura indaga sul decesso

  • Tragedia sulla strada, scooterista perde la vita in un drammatico incidente

  • "Ho visto l'abitacolo esplodere", i testimoni raccontano il dramma dell'A14

  • Il Cocoricò non riaprirà: fallita la società che gestiva la discoteca

Torna su
RiminiToday è in caricamento