Non solo Superbike a Misano, i risultati di tutte le categorie: nella Supersport svetta Caricasulo

Dopo le qualifiche di venerdì, sabato alle 16 scatterà la gara dell’International Bridgestone Handy Race, il campionato internazionale di motociclismo paralimpico che vivrà a Misano World Circuit il suo secondo appuntamento in calendario

Svetta Federico Caricasulo nella prima giornata di prove libere del Gran Premio della Riviera di Rimini classe Supersport. Il portacolori del team Bardahl Evan Bros ha piazzato la sua Yamaha al comando col tempo di 1'39"951, precedendo di 185 millesimi la Mv Agusta del napoletano Raffaele De Rosa e di 260 millesimi la Yamaha del compagno di squadra e leader del campionato Randy Krummenacher. Caricasulo sta così confermando l'ottimo ritmo dimostrato a Jerez. Correre davanti al pubblico di casa non potrà che dargli una motivazione in più per cercare la vittoria. Non è stato da meno De Rosa che va a caccia della sua prima vittoria nel WorldSSP. Jules Cluzel (Yamaha GMT94) vuole riaprire i giochi per il titolo e ce la metterà tutta. Ha chiuso il venerdì col quarto crono in una pista dove in passato è riuscito ad imporsi su tutti i suoi rivali in gara. Lucas Mahias (Kawasaki Puccetti Racing) è quinto seguito dal pilota più sorprendente della giornata, Hannes Soomer (MPM WILSport Racedays) che è riuscito ad aggrapparsi al gruppo di testa riuscendo a piazzare la prima Honda al traguardo.

Ottima prestazione della wildcard, Luca Ottaviani (SGM Tecnic) che si piazza in settima posizione. Il pesarese, alla sua seconda presenza nel mondiale, ha messo dimostrato di non voler solo partecipare ma essere protagonista qui a Misano. Lo segue l'altra wildcard, Lorenzo Gabellini (Gma Racing) in ottava posizione ed è anche stato uno dei primi piloti a migliorare i propri riferimenti rispetto al mattino. Nono Ayrton Badovini (Team Pedercini Racing) seguito da Isaac Vinales (Kallio Racing). Thomas Gradinger (Kallio Racing) ha avuto una giornata difficile, chiudendo col 14° crono nella speranza di trovare soluzioni valide in vista della gara.

WorldSSP300 - Dopo i primi due turni di libere nel gruppo A il miglior tempo è quello dell’olandese Schotman davanti all’indonesiano Hendra Pratama (sesta la campionessa del mondo Ana Carrasco); nel gruppo B si è imposto un altro olandese, Steeman, davanti alla wild card Emanuele Vocino. Ha riscosso sin qui ottimo successo il format della Last Chance Race del WorldSSP300, gara su tredici giri che è riservata ai piloti esclusi dalla griglia nelle prove cronometrate. A Misano sono iscritti 58 piloti, in gara domenica ne andranno 42, 36 usciranno dalle prove e altri sei saranno i primi classificati della Last Chance Race in programma domani.

International Bridgestone Handy Race - Dopo le qualifiche di venerdì, sabato alle 16 scatterà la gara dell’International Bridgestone Handy Race, il campionato internazionale di motociclismo paralimpico che vivrà a Misano World Circuit il suo secondo appuntamento in calendario, dopo la gara inaugurale di Le Mans.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta all'alba, si toglie la vita nel parcheggio del centro commerciale

  • Pronto a nascere il maxi outlet con un investimento da 150 milioni di euro

  • Aereo "perde" il motore, atterraggio d'emergenza al "Fellini"

  • Clan emergente voleva prendersi Rimini con una guerra di camorra: segno distintivo, le mani frantumate col martello

  • A Le Iene la verità di Miradossa: "Pantani ucciso per portargli via 20mila euro"

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

Torna su
RiminiToday è in caricamento