Numeri da record per la Morcianolonga: in 778 di corsa nelle strade di Morciano

I proventi dell'evento verranno destinati all’istituto superiore Gobetti-De Gasperi per il progetto di rinnovamento dell'offerta formativa e delle attrezzature

Un esercito composto da ben 778 runner ha preso d’assalto, domenica scorsa, le strade del centro in occasione della 13esima edizione della ‘Morcianolonga’: evento all’insegna dello sport, del divertimento e della solidarietà promosso, come di consueto, dal Leo Club Valle Del Conca. In crescita, rispetto all’anno scorso, il numero dei partecipanti, i quali non si sono fatti intimidire nemmeno da un meteo incerto fino a poche ore prima. I proventi dell'evento verranno destinati all’istituto superiore Gobetti-De Gasperi per il progetto di rinnovamento dell'offerta formativa e delle attrezzature. Da parte del Leo Club un ringraziamento a tutti i volontari delle associazioni che “hanno collaborato con noi in questa giornata: ANC Valconca, Guardie Ecozoofile, Centro Sociale Mercurio, Croce Blu e Lions Club Morciano-Valle del Conca”. Grazie anche “all'amministrazione comunale tutta: sindaco, vicesindaco, assessori, cantonieri, polizia municipale e impiegati comunali per la disponibilità e la collaborazione. Infine, ringraziamo tutti i commercianti che hanno deciso di aderire a questo progetto con generosità, Morciano è un paese fatto di piccoli commercianti che mettono ogni giorno tanta passione nelle loro attività commerciali, tutta questa passione trasmette colore e creatività anche alla Morcianolonga”.

Percorso lungo 10 km Uomo:
1° Michele Agostini 33:44
2° Andrea Biondi 34:43
3° Tombini Sergio 34:52
Percorso lungo 10 km Donna
1^ Luana Leardini 42:21
2^ Chiara Mainardi 42:56
3^ Penelope Crostelli 44:05
Percorso breve 4 km Uomo
1° Renzo Vanzolini
2° Diego Giulianelli
3° Simone Zamperini
Percorso breve 4 km Donna
1^ Alessia Bilancioni
2^ Sara Becchino
3^ Gloria Santucci
Classifica squadre per numerosità di partecipanti:
1^ ASD Taverna
2^ Avis Aido Urbino
3^ Arcus

Potrebbe interessarti

  • Pulire i vetri: addio agli aloni su finestre e specchi

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Stop al sudore: come scegliere il deodorante giusto per la tua pelle

  • Gli odori, i ricordi, il marketing e la Sindrome di Proust

I più letti della settimana

  • Fulmine centra azienda agricola, vasto incendio nel deposito delle rotoballe

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Lui, lei e l'altro, il triangolo amoroso finisce con pugni e schiaffi nel parco

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Perde il controllo e si schianta contro un albero, centauro deceduto sul colpo

  • A Miramare gli hotel dell'orrore: strutture in pessime condizioni igienico sanitarie

Torna su
RiminiToday è in caricamento